martedì 31 maggio 2016

Drain - girugamesh

Drain - girugamesh

Album: MONSTER (2013)
Testo: Satoshi - musica: girugamesh
Lyrics

Drain
Musekaeru youna
sunabokori
kareta daichi
hibiwarete iku kono karada
nomi komarete

Shikai zero
shinkirou no naka
soumatou furubita
FIRUMU no you ni nagare
Shikai zero
shinkirou no naka
soumatou

Kokoro fukaku fukaku
nagarete iku
namida no tane (drain of life)
Hikarabita yume
ibuki agete negai
inochi no ne wo
nobasu

Karada juu ni hari meguru
kuda no youni
Tsuchi no naka de karami ai
akaku somaru

Shikai zero
shinkirou no naka
soumatou furubita
FIRUMU no you ni nagare
Shikai zero
shinkirou no naka
soumatou

Tsuyoku takaku takaku
kono namida wo sui agete ike
(drain of life)
Negai kanaeru
tame ni kokoro sutete
inochi no hana sakasu

Korekara saki kono karada
tsuchi ni kaerou to kisetsu meguri
jidai ga kawatte itte mo
Kono hana wa eien ni
iki tsuzukete iku dareka no
kokoro no naka saki tsuzukete ike

Kokoro fukaku fukaku
nagarete iku
namida no tane (drain of life)
Hikarabita yume
ibuki agete negai
inochi no ne wo doko made mo
nobase
Traduzione

Scarico
È come essere soffocato
da una nuvola di cenere
prodotta dalla terra erosa;
questo corpo che comincia a
frantumarsi viene inghiottito.

In questo miraggio in cui
il campo visivo è pari a zero,
una lanterna rotante gira
come un vecchio film.
In questo miraggio in cui
il campo visivo è pari a zero,
c'è una lanterna rotante.

Nel profondo, nel profondo del
mio cuore, fluisce il seme
delle lacrime (scarico della vita).
Prendo un respiro secco ed
innalzo il mio sogno asciutto,
desiderando di estendere
le radici della vita.

La tensione percorre il mio corpo
come attraversando dei tubi.
Sono connesso alla terra,
tinto di rosso.

In questo miraggio in cui
il campo visivo è pari a zero,
una lanterna rotante gira
come un vecchio film.
In questo miraggio in cui
il campo visivo è pari a zero,
c'è una lanterna rotante.

Di più, di più, con più forza
riassorbo queste lacrime
(scarico della vita).
Per realizzare i miei sogni,
getto via il mio cuore e
faccio sbocciare il fiore della vita.

D'ora in poi, ridarò questo corpo
alla terra; col passare delle stagioni,
col cambiare delle ere,
questo fiore continuerà a vivere
per sempre, e sboccerà ancora
nel cuore di qualcuno.

Nel profondo, nel profondo del
mio cuore, fluisce il seme
delle lacrime (scarico della vita).
Prendo un respiro secco ed
innalzo il mio sogno asciutto,
desiderando di estendere ovunque
le radici della vita.

NOTA: - la lanterna rotante citata nel testo è la soumatou (走馬灯), che contiene delle immagini all'interno in modo che quando la lanterna gira, le immagini sembrano girare con essa.

takt - girugamesh

takt - girugamesh

Singolo: INCOMPLETE (2013)
Testo: Satoshi - musica: girugamesh
Lyrics

takt
Oto kanaderu shinfonii
yoishire kono houyou ni
dakareteike.
Ayatsuru no wa sou sa
zenbu kono MY TAKT.

Boukansha kidori
sameta you ni nagareru
shakai no senritsu.
Uragiri arasoi netami
urami zetsubou.

Gosenfu ni kaita isshou wa
kanadete mireba isshun de.
Gassou to natte
seimei no neiro ni natte.
Hakanaku mabayui
hitotoki no
semishigure.

Ato dore kurai utaeru?

Oto kanaderu shinfonii
yoishire kono houyou ni
dakareteike.
Hitomi tojite mi wo yudane.
Oto kanaderu shinfonii
yoishire kono houyou ni
shizundeike.
Ayatsuru no wa sou sa
zenbu kono MY TAKT.

Yuutsu tachikomeru zattou no
naka de kokuen wa nobotta
ma to wari tsuite ku
karada wa yogoreteita.

Gosenfu ni kaita isshou wa
kanadete mireba isshun de.
Gassou to natte
seimei wo yado shiteitta.
Hakanaku mabayui
hitotoki no
semishigure.

Ato dore kurai ikireru?

Oto kanaderu shinfonii
yoishire kono houyou ni
dakareteike.
Hitomi tojite mi wo yudane.
Oto kanaderu shinfonii
yoishire kono houyou ni
shizundeike.
Ayatsuru no wa sou sa
zenbu kono MY TAKT.

Na mo naki ookesutora no
oto hibikiwatare
namiutsu shiroi veeru ga
hora tsutsumu you ni.
Me ga kuramu
hodo ni hikari wo
hanachi isshun no yume e to
michibiiteiku kono te de.

Katachi aru mono itsuka wa
kieru sadame dakara
sono sugata wa
kedakaku utsukushii.

Yume kanaderu shinfonii
yoishire kono shoudou ni
kogasarete.
Hitomi akete ryoute hiroge.
Yume kanaderu shinfonii
yoishire kono shoudou ni
ugokasare.
Ayatsuru no wa sou sa
zenbu kono MY TAKT.
Traduzione

ritmo
Inebriato dalla sinfonia prodotta
da quel suono, mi lascio avvolgere
da questa tolleranza.
Esatto, con i miei ritmi
sono capace di qualsiasi cosa.

La melodia che si sente mentre
mi fingo spettatore della società
si è affievolita.
Tradimento, conflitto, invidia,
rancore, disperazione.

La vita che ho scritto sugli spartiti
dura un attimo quando la suono.
Divento completo,
divento la voce della vita.
È abbagliante ed effimero,
il suono persistente delle cicale
che dura un istante.

Per quanto possiamo cantare?

Inebriato dalla sinfonia prodotta
da quel suono, mi lascio avvolgere
da questa tolleranza.
Chiudo gli occhi e credo in me.
Inebriato dalla sinfonia prodotta
da quel suono, mi lascio sommergere
da questa tolleranza.
Esatto, con i miei ritmi
sono capace di qualsiasi cosa.

Del fumo nero si è alzato
dalla folla ubriaca di depressione,
sporcando i corpi
che sono rimasti.

La vita che ho scritto sugli spartiti
dura un attimo quando la suono.
Divento completo,
divento la voce della vita.
È abbagliante ed effimero,
il suono persistente delle cicale
che dura un istante.

Per quanto possiamo vivere?

Inebriato dalla sinfonia prodotta
da quel suono, mi lascio avvolgere
da questa tolleranza.
Chiudo gli occhi e credo in me.
Inebriato dalla sinfonia prodotta
da quel suono, mi lascio sommergere
da questa tolleranza.
Esatto, con i miei ritmi
sono capace di qualsiasi cosa.

Riecheggia il suono di
un'orchestra senza nome,
rivestita da un candido velo
ondeggiante.
La luce mi colpisce
tanto da accecarmi;
verso il sogno di un istante,
vengo guidato da questa mano.

Proprio perché ha un qualcosa
destinato a svanire,
quella figura
è di una bellezza sublime.

Inebriato dalla sinfonia prodotta
da quel sogno, mi lascio infiammare
da quest'impulso.
Apro gli occhi e tendo le mani.
Inebriato dalla sinfonia prodotta
da quel sogno, mi lascio spostare
da quest'impulso.
Esatto, con i miei ritmi
sono capace di qualsiasi cosa.

NOTA: il titolo takt si riferisce probabilmente al termine "takt time", che deriva dalla parola tedesca Taktzeit e dal giapponese タクトタイム (takutotaimu), ed indica il ritmo della produzione. (x)

domenica 29 maggio 2016

Yoru no Kuni - Annabel

Yoru no Kuni - Annabel

Singolo: Yoru no Kuni (2015)
Testo: Annabel - musica:  R.O.N
Anime: Gangsta. (Ending)
Lyrics

Yoru no Kuni
Boku wa wasurerareta
hai tsumoru machi de
nakushimono wo sagashiteita

Akai me wo shita kimi ga
chiisa na koe de
inotte mo
mimi wo fusaideta

Te wo nobasu yori
Kakurete shimaou

Wareta sora wo yubisashi
kodomo no me de waraiau
Yoru no sukima kara nozoku
hikari wo abite
koko de nemurou
Dare ni mo mitsukarazu ni

Awaku sugiru hibi no naka de
shimitsuiteku zurusa mo wakatteru

Yorisou  kioku no fukasa
sore dakede bokura
koko ni toraware
ne wo hari ikiteiru

Te wo kasanetara
nanika ga kawaru?

Wareta sora no mukou
ooki na me ga mitsumeteru
Asa no konai kono kuni de
kodoku na
hikari wo sagashiteru

Kishimu yoru no aida
itami wa tsuzuki
Kawaita shousou

Utsumuiteita kedo
kimi no muku na kotoba ga
boku no kokoro wo yurashita
subete arainagasu you ni
hiekitta kokoro wo tokashita

Wareta sora wo yubisashi
kodomo no me de waraiau
Yoru no sukima kara nozoku
hikari wo abite
koko de nemurou

Kimi to futari de
Traduzione

Terra Notturna
In una città dimenticata,
fatta di mucchi di cenere,
cercavo ciò che ho perduto.

Anche se con quegli occhi rossi
hai espresso un desiderio
con la tua voce sottile,
io mi sono tappata le orecchie.

Non tendiamo le mani;
nascondiamoci, invece.

Ridendo, indichiamo il cielo a pezzi,
con i nostri grandi occhi infantili.
Bagniamoci della luce che fa
capolino tra le pieghe della notte,
e qui distesi addormentiamoci.
Nessuno ci troverà.

Tra questi giorni che passano sbiaditi,
so che l'ingiustizia sta penetrando.

Niente ci tiene più prigionieri
dei profondi ricordi di noi due
distesi insieme, mentre vivendo
diffondiamo le nostre radici.

Se ci prendessimo per mano,
qualcosa cambierebbe?

Oltre il cielo distrutto, un paio
di occhi grandi ci sta fissando;
in questa terra dove il mattino
non arriverà mai,
cerchiamo una luce solitaria.

Tra queste notti cigolanti,
il dolore continua;
una secca agitazione.

Tenevo lo sguardo basso,
ma le tue pure parole
hanno scosso il mio cuore;
come spazzando via tutto,
hanno sciolto il mio cuore gelido.

Ridendo, indichiamo il cielo a pezzi,
con i nostri grandi occhi infantili.
Bagniamoci della luce che fa
capolino tra le pieghe della notte,
e qui distesi addormentiamoci.

Soltanto noi due...

Gangsta.


Testi Tradotti

OPENING THEME
Renegade - STEREO DIVE FOUNDATION

ENDING THEME
Yoru no Kuni - Annabel





venerdì 27 maggio 2016

TRASH CANDY - GRANRODEO

TRASH CANDY - GRANRODEO

Singolo: TRASH CANDY (2016)
Testo: Kishou Taniyama - musica: Masaaki Iizuka
Anime: Bungou Stray Dogs (Opening)
Lyrics

TRASH CANDY
Sono omoi ashi wo hiza wo
mae e michibiku
chikara wa nan datte?
Go ahead tou
Kimi no naka ni shoujiru shoudou
wa treasure
honmono ka nisemono ka

Tsurete ike yo kuusou no
kanata made
boku no naka no taiman yo
Saratte mo ii yo yume demo
Todoki sou de
todokanai
Make some noise
Kuukyo na nichijou wa
kagayakidasu no ka?

Hakidasu you ni shite
mae ni mae ni kogeba
bokura no mirai wa
kasoku shite yuku darou
Ima kono toki ga tomaru toshite mo
kono kokyuu made
tomerare wa shinai sa
Kudaranai gohoubi mada?

Hontou no jibun ni futa wo
shite eru manzoku
bokura wa itsunomani
It's no money kou
Taru wo shire sore
koso shin no Satisfy
Gekihen sasetai
It's my life

Michibikeyo magiwa de
hohoemu boukyaku yo
kowashite mo ii yo
oki ni mesu nara
Nemuta sou na yume
nemuranai tiny pride
kuukyo na nichijou ga
risoukyou he kawaru

Hakike ga suruze
kono zuremakutta sekai ni
Mashiteya kono oroka na
kuusou heki ni
Chuu nibyou nashi ni ikiru
kono sekai wo souzou shite
goran yo
tsumannaize ima koso
nohouzu wa dou?

Noraneko mitai ni
Doko kara kite doko e iku no
TRASH CANDY wo choudai

Hakike ga suruze
kono zuremakutta sekai ni
Mashiteya kono oroka na
kuusou heki ni
Chuu nibyou nashi ni ikiru
kono sekai wo souzou shite
goran yo
tsumannaize ima koso

Hakidasu you ni shite
mae ni mae ni kogeba
bokura no mirai wa
kasoku shite yuku darou
Ima kono toki ga tomaru toshite mo
kono kokyuu made
tomerare wa shinai sa
Kudaranai gohoubi mada?
Traduzione

CARAMELLA SPAZZATURA
Forza, chiediti:
cos'è quel sentimento
che permette ai tuoi deboli piedi
e ginocchia di andare avanti?
Quell'impulso che ti è nato dentro
è un tesoro;
che sia vero o che sia falso.

Fallo, mia noncuranza,
spazzami pure lontano,
ai limiti di questa fantasia;
anche se è solo un sogno.
Sembra a portata di mano,
ma anche così lontano,
quindi facciamo casino.
Magari, così facendo, questi giorni
vuoti cominceranno a brillare?

Se ci lanciassimo in avanti
quasi fino a vomitare,
sicuramente il nostro futuro
comincerebbe a guadagnare velocità.
Anche se quest'attimo
si congelasse nel tempo,
io non smetterei di respirare;
quindi dov'è il mio inutile premio?

L'appagamento che sentiamo
tappando i veri noi stessi,
senza rendercene ancora conto,
è una richiesta che non frutterà soldi.
Sentirsi completi
è la vera soddisfazione, quindi
voglio cambiare drasticamente;
è la mia vita.

Sorridendo sul vuoto, mio oblio,
mostrami la strada;
va bene finire distrutto,
pur di sentirmi soddisfatto.
Questo sogno assopito è
un piccolo orgoglio insonne,
e questi giorni vuoti
diventano utopia.

Mi viene da vomitare,
in questo mondo disordinato.
Per non parlare di questa mia
dipendenza dalla fantasia.
Immaginare di vivere in un mondo
come questo ma privo di delusioni
può essere noioso,
quindi che ne dici del mondo
selvaggio che abbiamo ora?

Sembriamo gatti randagi;
da dove veniamo e dove siamo diretti?
Dateci quella caramella spazzatura!

Mi viene da vomitare,
in questo mondo disordinato.
Per non parlare di questa mia
dipendenza dalla fantasia.
Immaginare di vivere in un mondo
come questo ma privo di delusioni
può essere noioso,
quindi che ne dici adesso?

Se ci lanciassimo in avanti
quasi fino a vomitare,
sicuramente il nostro futuro
comincerebbe a guadagnare velocità.
Anche se quest'attimo
si congelasse nel tempo,
io non smetterei di respirare;
quindi dov'è il mio inutile premio?

giovedì 26 maggio 2016

・・・ IN HEAVEN ・・・ - BUCK-TICK

・・・ IN HEAVEN ・・・  - BUCK-TICK

Album: SEVENTH HEAVEN (1988)
Testo: Atsushi Sakurai - musica: Imai Hisashi
Lyrics

・・・ IN HEAVEN ・・・
I BELIEVE shiroi suhada ni
sasowareta munamoto
tokimeki kanjita.
MEMORY kizu wa fukamari
shinayaka na hosoi yubi
wasureenu hito.

I WANT ! I LOVE YOU IN HEAVEN
Dare mo mina miushinau.

TELL ME NOW ayamachi na no ka?
Towa no nemuri kamigami no moto e.
SUICIDE subete kieyuku
azayakasa sono mama
uragiretara ii.

I WANT ! I LOVE YOU IN HEAVEN
Dare mo mina miushinau.
I WANT ! I KISS YOU IN HEAVEN
Yurenagara mai agare.
I CAN'T DO. I CAN'T DO.
I CAN'T DO
Kono mune wo
I CAN'T STAY. I CAN'T STAY.
I CAN'T STAY
Kiri sakare.
I CAN'T DO. I CAN'T DO.
I CAN'T DO
Toozakaru.
I CAN'T STAY. I CAN'T STAY.
I CAN'T STAY
Mou nido to.

I WANT ! I LOVE YOU IN HEAVEN
Dare mo mina miushinau.
I WANT ! I KISS YOU IN HEAVEN
Yurenagara mai agare.
I CAN'T DO. I CAN'T DO.
I CAN'T DO
Kono mune wo
I CAN'T STAY. I CAN'T STAY.
I CAN'T STAY
Kiri sakare.
I CAN'T DO. I CAN'T DO.
I CAN'T DO
Toozakaru.
I CAN'T STAY. I CAN'T STAY.
I CAN'T STAY
Mou nido to.
Traduzione

・・・ IN PARADISO ・・・
Io credo nella tua pelle nuda e bianca;
sento il tuo cuore battere sotto
il tuo petto seducente.
I ricordi peggiorano le mie ferite;
con le tue dita morbide e sottili,
è impossibile dimenticarti.

Lo voglio! Voglio amarti in paradiso.
E perdere di vista chiunque altro.

Adesso dimmelo, è uno sbaglio?
Un sonno eterno tra gli dei.
Col suicidio tutto scompare;
vorrei essere in grado di tradirti
in quel modo.

Lo voglio! Voglio amarti in paradiso.
E perdere di vista chiunque altro.
Lo voglio! Voglio baciarti in paradiso.
Fluttuare e risalire.
Non posso farcela. Non posso farcela.
Non posso farcela.
Questo cuore...
Non posso restare. Non posso restare.
Non posso restare.
Fallo a pezzi.
Non posso farcela. Non posso farcela.
Non posso farcela.
Non posso allontanarmi.
Non posso restare. Non posso restare.
Non posso restare.
Mai più.

Lo voglio! Voglio amarti in paradiso.
E perdere di vista chiunque altro.
Lo voglio! Voglio baciarti in paradiso.
Fluttuare e risalire.
Non posso farcela. Non posso farcela.
Non posso farcela.
Questo cuore...
Non posso restare. Non posso restare.
Non posso restare.
Fallo a pezzi.
Non posso farcela. Non posso farcela.
Non posso farcela.
Non posso allontanarmi.
Non posso restare. Non posso restare.
Non posso restare.
Mai più.

mercoledì 25 maggio 2016

Dress - BUCK-TICK

Dress - BUCK-TICK


Album: darker than darkness -style 93- (1993)
testo: Atsushi Sakurai - musica: Hidehiko Hoshino
Lyrics

Dress
Kagami no mae de
kimi to madoromu
usubeni no yubisaki.
Sono te wa fui ni
yowasa wo misete
kuchibiru wo fusaida.
Ano hi kimi to yakusoku
wo kawashita
ima wa futari omoidasezu ni.

Taikutsu na uta ni
mimi wo katamuke
mado no soto mitsumeru.
Boku wa doresu wo matoi
odottemiseyou kurutteru kai oshiete.
Itsuka kaze ni sarawarete
yuku darou.
Ima wa futari omoidasezu oo

Boku wa naze kaze no you ni
kumo no you ni ano sora e to
ukabu hane ga nai naze?
Hoshi no you ni tsuki no you ni
subete tsutsumu ano yoru e to
hizumu hane ga nai aa

Wasurenaide ai afureta
ano hibi
kimi no kao mo omoidasezu ni.
Itsuka kaze ni kaki kesarete
yuku darou
ima wa futari omoidasezu oo

Boku wa naze kaze no you ni
kumo no you ni ano sora e to
ukabu hane ga nai naze?
Hoshi no you ni tsuki no you ni
subete tsutsumu ano yoru e to
hizumu hane ga nai aa

Boku wa naze kaze no you ni
kumo no you ni ano sora e to
ukabu hane ga nai naze?
Kono ai mo kono kizu mo
natsukashii
ima wa
itoshikute itami dasu aan... ah
Traduzione

Abito
Davanti allo specchio,
mi rilasso con te;
le punte delle tue dita rosee.
Le tue mani mi mostrano
inconsciamente le tue debolezze,
mentre chiudi le labbra.
Quel giorno ci siamo scambiati
una promessa,
ma adesso non la ricordiamo.

Con le orecchie stufe
di quella canzone noiosa,
guardi alla finestra.
Indosso un abito e danzo per te;
è follia? Dimmelo.
Forse, un giorno, il vento
ci carezzerà.
Adesso non ricordiamo, oh.

Perché non posso volare in cielo
come il vento, come le nuvole?
Perché non ho ali?
Come le stelle, come la luna,
non ho ali per avvolgere tutto
ed annegare nella notte, ah...

Non dimentico quei giorni
pieni d'amore,
anche se non ricordo più il tuo viso.
Forse, un giorno, il vento
mi cancellerà,
ma adesso non ricordiamo, oh.

Perché non posso volare in cielo
come il vento, come le nuvole?
Perché non ho ali?
Come le stelle, come la luna,
non ho ali per avvolgere tutto
ed annegare nella notte, ah...

Perché non posso volare in cielo
come il vento, come le nuvole?
Perché non ho ali?
Questo amore e queste cicatrici,
così care per me,
adesso cominciano
a fare maledettamente male... ah.

martedì 24 maggio 2016

BLOSSOM - A9

BLOSSOM - A9

Album: LIGHT AND DARKNESS (2016)
Testo&musica: A9
Lyrics

BLOSSOM
Futatsu narabu
sen to sen
kawaru koto naku.
Chikadzui tari hanaretari
modokashii hi mo aru.

Tsumetai ame ga furu toki
kasa wo sashinobe tai
tachidomaru toki ni wa
yorisoi tai.

Sakura saite
kokoro saite surinuketa.
Haru no kaze wa
koe wo nosete tsuresatta.
I will be with you.
You are by my side.
Hirahira to.
I will be with you.
You're by my side.
I'm not alone.

Chikaku ni ite toki ni
miseru kagetta yokogao
dakedo sore ga futoshita toki
taiyou ni kawaru n da.

Namida afureru toki
nugueru hito de ari tai kawaru
hitori ja nai to kimi ni
tsutae tai kara.

Sakura saite
kokoro saite
nigirute wa
toki ga tomari
kodou no oto
tsutae yuku.
I will be with you.
You are by my side.
Hirahira to.
I will be with you.
You're by my side.
I'm not alone.

Nando me no
haru ga kuru darou?
Owari wa tashika ni aru keredo
mayowanai you ni
futari de arukou.

Hitomi kara kobore ta
shizuku hanabira to mau.

Sakura saite
kokoro saite
nigiru te wa
toki ga tomari
kodou no oto
tsutae yuku.
I will be with you.
You are by my side.
Hirahira to.
I will be with you.
You're by my side.
I'm not alone.

I will be with you.
You're by my side.
Saa arukidasou
kirameku michi.
(I will be with you)
You're by my side.
Taisetsu ni sodateyou
fuzoroi na ito wo.
Traduzione

FIORITURA
La linea formata da due persone
sovrapposte non prevede
un'altra linea a frapporsi tra loro.
I giorni irritanti si avvicinano,
ma poi si allontanano.

Voglio porgerti un ombrello
quando la pioggia fredda viene giù,
e quando smette voglio che
ci accoccoliamo.

Con lo sbocciare dei ciliegi
e dei nostri cuori, siamo svaniti.
Trasportati dalla voce del vento
primaverile, siamo stati spazzati via.
Sarò con te.
Tu mi sei accanto.
Fluttuando.
Sarò con te.
Tu mi sei accanto.
Non sono solo.

Quel profilo quasi oscurato
del tutto a volte si mostra,
ma poi, improvvisamente,
si trasforma nel sole.

Voglio diventare la persona che
asciuga le tue lacrime quando
sono traboccanti,
così da ricordarti che non sei sola.

Con lo sbocciare dei ciliegi
e dei nostri cuori,
ci siamo presi per mano
ed il tempo si è fermato,
per lasciarci trasmettere
il suono dei nostri battiti.
Sarò con te.
Tu mi sei accanto.
Fluttuando.
Sarò con te.
Tu mi sei accanto.
Non sono solo.

Quante altre volte vedremo
la primavera arrivare?
Anche se la fine è una cosa giusta,
camminiamo insieme come se
non dovessimo mai perderci.

Danziamo tra i petali che
abbiamo versato dagli occhi.

Con lo sbocciare dei ciliegi
e dei nostri cuori,
ci siamo presi per mano
ed il tempo si è fermato,
per lasciarci trasmettere
il suono dei nostri battiti.
Sarò con te.
Tu mi sei accanto.
Fluttuando.
Sarò con te.
Tu mi sei accanto.
Non sono solo.

Sarò con te.
Tu mi sei accanto.
Dai, cominciamo a camminare
sul sentiero luccicante.
(Sarò con te)
Tu mi sei accanto.
Cresceremo con cura
questo filo irregolare.

lunedì 23 maggio 2016

MONDO PIECE - UVERworld

MONDO PIECE - UVERworld

Album: LIFE 6 SENSE (2011)
Testo: TAKUYA∞ - musica: UVERworld
Lyrics

MONDO PIECE
Hitsuyou na mono wa
zenbu koko ni aru.
Aitsura ni ubawareta
takaramono wa
nagutte torikaeshitatte
yokatta kedo
kono te ni amaru mono wa
oi tokanai shugi sa.

Otona ni natte kane wo te ni shite
kara wa hoshii mono wa
tayasuku te ni hairu
Kodomo no koro sore ga
shiawase to utagawanakatta.
Tonda machigai datta naa.

"Sore wa shippai suru to
yakedo suru yo" to iwaretemo
PINTO konai kara
hontou ni atsui ka douka
tashikameru shugi nanda.

Tadashii koto ga
shiawase to kagiranai desho?
Takusan no machigai wo shite
oroka demo junsui ni
gokai saretatte rikai no
himo wo hodoite ikou.
Doushitatte shiawase sugiru to
bokutachi wa nanimo nokosenai.
Tashikameta yakedo no
itami mo taisetsu ni
shinakucha na.

Wakariaeru koto no
hou ga sukunai kara.
Bokura wa "sayonara" wo
iwareru kamo na
demo ne sou omotta no nara
sore ga ii n da yo.
Kimi ga eranda michi ga
nani yori taisetsu sa.

Sore ni moshimo
kimi ga modotte kite kuretara
mou bokutachi wa hanaretari
yashinai darou.
Sore datte hontou ni
suteki na koto sa.
Me no mae no genjitsu wa
kono sora no you ni hiroku
kagirinai kanousei ga
bokura wo matsu yo.

Korekara hanasu koto wa betsu ni
kanashii hanashi ja nai n da yo.
Konna nimo hikareatte
issho ni iru bokutachi ga
juunen go ni BARABARA
datta toshitemo
shinjita michi wo
susumeta no nara
doko ni itemo donna joutai demo
waratte irareru ki ga suru n da.
Sore de koso jinsei ga
kagayaku.

Ikutsu datte kanjusei wa fuantei.
Hito ni iezu sono
SUTORESU wo
butsukerareru
Yuiitsu no MUSIC nara
honne ga ieru
sore wa machigainai.
Demo kanjin na toki KAKKOtsukete
yowane ni omowareru
nomo iya de.
Iezu ni ita kokoro no
okusoko no hou ni aru
kotoba datte
honne nanda.
Taisetsu na mono ga hanareru
mae ni itte oku yo.

Hontou wa juunen saki
nijuunen datte issho ni
itai sou negatteru n da yo.
Zenbu kowaretatte
issho ni iru nara tsukurinaoseru
kitto nandodemo.
Jibun wo shinjirenaku
natta hi ga atta
demo kono nakama wo
shinjirenaku natta hi wa nakatta.

Kotoba ni suru to chotto
hazukashii kedo
hontou ni deaete
yokatta to omotteru yo.
Traduzione

PEZZO DI DIALOGO
Tutto ciò di cui ho bisogno
si trova proprio qui.
Quando i miei tesori sono stati
rubati da quelle persone,
volevo picchiarle e riprendermeli,
ma tra le mani mi è rimasto
un insegnamento:
meglio lasciar perdere.

Adesso sono adulto,
e con i soldi ottengo facilmente
ciò che voglio;
da piccolo ero certo che quella
fosse la felicità.
Mi sbagliavo di brutto.

Non capisco quando mi dicono
"se fallisci finisci per bruciarti",
perché secondo i miei principi
devo stabilire da solo se rischio
davvero di scottarmi o meno.

La cosa giusta non può sempre
renderti felice, no?
Farò tanti errori,
stupidi ed innocenti,
e se verrò frainteso, scioglierò
i nodi della comprensione.
Per quanto felici, non possiamo
lasciarci nulla alle spalle.
Dobbiamo fare tesoro anche delle
scottature causate dal mettere
alla prova il calore.

Sono poche le cose che
possiamo comprendere.
Potremmo ritrovarci a doverci
dire "addio",
ma se è ciò che vuoi allora
va bene così.
La strada che decidi di prendere
è la cosa più importante.

E chissà, magari,
se tornerai da me,
finiremo per non separarci
mai più.
Anche quella sarebbe
una cosa meravigliosa.
La realtà davanti ai nostri occhi
è immensa quanto questo cielo;
infinite possibilità
ci attendono.

Ciò che dirò da adesso non è poi
così triste come sembra.
Così attratti l'uno dall'altro,
siamo insieme, ma anche se
tra dieci anni saremo divisi,
continuando a percorrere
la strada in cui abbiamo creduto,
ovunque saremo, comunque
staranno le cose, sento che
saremo in grado di ridere.
È una cosa che di certo
illumina la nostra esistenza.

La sensibilità è sempre instabile.
Non riusciamo a parlare con gli altri,
ma con la musica riusciamo
a sfogare lo stress;
soltanto con la musica siamo
in grado di dire ciò che pensiamo,
non c'è dubbio.
Eppure facciamo i duri quando
dobbiamo, perché non vogliamo
sembrare deboli.
Le parole che si trovano nella parte
più profonda del nostro cuore e
che non riusciamo a dire,
sono i nostri veri pensieri.
Li esternerò prima di veder andar via
qualcuno importante per me.

La verità è che voglio vederci
insieme anche tra dieci o vent'anni;
sì, è questo che voglio.
Anche se tutto finisse distrutto,
insieme potremmo ricostruirlo
ancora ed ancora, ne sono certo.
Ci sono stati giorni in cui
non ho creduto in me stesso,
ma non c'è mai stato un giorno
in cui non ho creduto nei miei amici.

È un po' imbarazzante
da dire, ma
sono davvero felice
di avervi incontrato.

NOTA: in inglese "mondo" è usato come aggettivo per indicare qualcosa di grosso o una grande quantità. Ancora, "mondo" indica -nel buddhismo zen (x)- un dialogo tra maestro ed allievo per ottenere una cosiddetta verità intuitiva; è questa la versione che ho scelto per tradurre il titolo. Anche in giapponese, la parola "mondō" (問答) significa "dialogo" (inteso come domanda e risposta). [x]

UNKNOWN ORCHESTRA - UVERworld

UNKNOWN ORCHESTRA - UVERworld

Album: PROGLUTION (2008)
Singolo: endscape (2007)
Testo&musica: TAKUYA∞
Lyrics

UNKNOWN ORCHESTRA
You're ready to go Nobody do.
Stay Universe our Paradise
What a complicated world

Party out
FEIKU MAHHA go teki na.
Kane no nioi kagitsuketa mushi.
Let you dance!

Party out Party out
muimi na utage.
Yappari na!
Tatemae no ura no ura no ura
Kyougen wa
saikou no shuchou no akashi.
Kiba nakushite kobi utte
koutai wa PASU.
Omote no kao no
ura no ura no ura no ura
Sono ura no ura no ura no ura wo sarasu.
Taezu moeru nounai kindan no tobira
koukai no PIKKINGU
kuse ni naru.
Kurai tsukusu honnou
DO M kanji ga daiji da na.
Hito ni kuruwasareru kaikan.

Breaking down Breaking down
Breaking Dancing.
Come to go the end
where I don't know.
Getting down Getting down
Getting Dancing.

Do Pang!
Obake PAA ken POIx3.
You know you get high
Nukedasezu ni.
Respect for yourself
Don't you look it back.
What are you looking for?
I see it by magic.
We will go together
We will get higher.

Party out MAHHA 5 de
FEIKU uwattsura
Nugidasu bureikou.
Kyoukou mo saikou no
shuchou no akashi.
Ichi oku sou OTAKU no
saikou na world
Ni juu san ku gairo no ura no ura no ura.
Sono ura no ura no ura no ura wo aruku.
Taezu moeru nounai kindan no tobira
koukai no PIKKINGU
kuse ni naru.
Daremo shiranai tokoro
mitsukedashite wa
ima hitori hane wo hiroge.
What are you looking for?
I see it by magic.
We will go together
We will get higher.

You're ready to go Nobody do.
Stay Universe our Paradise.
Dream comes true one day.
She needs your response.

You're ready to go Nobody do.
Stay Universe our Paradise.
What a complicated world!

Life...

You know you get high
Nukedasezu ni.
Respect for yourself
Don't you look it back.
What are you looking for?
I see it by magic.
We will go together
We will get higher.

You're ready to go Nobody do.
Stay Universe our Paradise.
Dream comes true one day.
She needs your response.

You're ready to go Nobody do.
Stay Universe our Paradise.
What a complicated world!
Traduzione

ORCHESTRA SCONOSCIUTA
Sei pronto ad andare, nessuno lo è.
Resta nell'universo, è il nostro paradiso.
Che mondo complicato!

Festeggiamo,
fingendo la velocità 5 Mach.
Insetti che fiutano l'odore dell'oro.
Balla, dai!

Festeggiamo, festeggiamo,
in questa festa insensata.
Come pensavo!
Oltre- oltre- oltre che con la gentilezza,
fare i melodrammatici è
il modo migliore per affermarsi.
Senza zanne posso solo adulare,
ma non mi tirerò indietro.
Oltre- oltre- oltre la faccia
che mostriamo in pubblico,
mostriamo cosa c'è oltre- oltre- oltre.
La porta proibita nella tua mente
arde costantemente; il guadagno
pubblico diventa un'abitudine.
Con l'istinto che ci consuma,
è importante saper essere masochisti.
Il piacere porta la gente alla pazzia.

Crolliamo, crolliamo,
crolliamo ballando.
È giunto il momento di finire
in un posto sconosciuto.
Mettiamoci, mettiamoci,
mettiamoci a ballare.

Una fitta!
Butta via quei lasciapassare maledetti.
Sai che sballandoti
non potrai svignartela.
Abbi rispetto per te stesso,
e non guardare indietro.
Cosa stai cercando?
Posso vederlo con la magia.
Andremo insieme,
andremo sempre più in alto.

Festeggiamo; con la falsa apparenza
della velocità 5 Mach,
saremo facilmente liberi e felici.
Anche una forte difesa può essere
la miglior prova dell'asserzione.
C'è un mondo perfetto composto da
cento milioni di otaku
oltre- oltre- oltre la 23esima strada.
Superiamo cosa c'è oltre- oltre- oltre.
La porta proibita nella tua mente
arde costantemente, il guadagno
pubblico diventa un'abitudine.
Una volta trovato quel luogo
che nessun altro conosce,
aprirò da solo le mie ali.
Cosa stai cercando?
Posso vederlo con la magia.
Andremo insieme,
andremo sempre più in alto.

Sei pronto ad andare, nessuno lo è.
Resta nell'universo, è il nostro paradiso.
Un giorno il sogno si realizzerà.
Lei ha bisogno della tua risposta.

Sei pronto ad andare, nessuno lo è.
Resta nell'universo, è il nostro paradiso.
Che mondo complicato!

La vita...

Sai che sballandoti
non potrai svignartela.
Abbi rispetto per te stesso,
e non guardare indietro.
Cosa stai cercando?
Posso vederlo con la magia.
Andremo insieme,
andremo sempre più in alto.

Sei pronto ad andare, nessuno lo è.
Resta nell'universo, è il nostro paradiso.
Un giorno il sogno si realizzerà.
Lei ha bisogno della tua risposta.

Sei pronto ad andare, nessuno lo è.
Resta nell'universo, è il nostro paradiso.
Che mondo complicato!

domenica 22 maggio 2016

MIRACLE MAKER - Free! Eternal Summer Character Song

MIRACLE MAKER - Free! Eternal Summer Character Song

Album: Free! Eternal Summer Character Song vol. 8 (2014)
Personaggio: Mikoshiba Momotaro
Doppiatore: Suzumura Kenichi
Testo: Kodama Saori - musica: Kurauchi Tatsuya
Lyrics

MIRACLE MAKER
Makezugirai ni hi ga tsuita
ore wa kono natsu
honki da ze (yaruki daze).
Kagirinai POTENSHARU
himete norikomunda.
Imamade to wa ikigomi kara
burning burning burning chigaunda!

Passon atsui omoi
TENSHON agete kureru
attouteki ni me wo ubawarete
motto saki e ore datte (ore datte)
ikesou na...
(Sonzai ga shimeshita
michie dive)

I can zettai
get a miracle.
I can zettai
get a miracle.
Erabarerubeki
jounetsu de tsukamitore
konna mon ja nai ore de mitomete
moraunda.
Kono CHIIMU de oyogu tame ni
Zenshinzenrei shichau ze
ENTORII wa jibun shidai.

Doryoku nanka wa atarimae
meramera suru ne makenai ze
(hikanai ze).
Jitsuryoku ga mono wo iuu dakedo,
sore dake ja nai.
Wakariyasuku moeteiku ze
burning burning burning
mada mada.

Akogarete motto
mitaku natta
honki dake ga tadoritsuku
sono keshiki...
(Issho ni miru saisho de
saigo no chance)

We can zettai
make a miracle.
We can zettai
make a miracle.
Hitorihitori no
PAWAA ga atsumatte
kitto sugee kekka ni naru
kiseki mo okirunda.
Take your marks!
Ima, saikou no start!

Ore ga tsunaide miseru ze
Kono natsu ichiban no
(shinkiroku).
Oyogi de shimese!

I can zettai
get a miracle.
I can zettai
get a miracle.
Erabarerubeki jounetsu de
tsukamitore
konna mon ja nai ore de
mitomete moraunda ikuze!

We can zettai
make a miracle.
We can zettai
make a miracle.
Hitorihitori no
PAWAA ga atsumatte
kitto sugee kekka ni naru
kiseki mo okirunda.
Take your marks!
Ima, saikou no start!
Zenshinzenrei
shichau ze rainen mo
oretachi de Win!!

We are "MIRACLE MAKER".
Passion misetsukechatte.
We are "MIRACLE MAKER".
TENSHON HAI ni kimeru.
Traduzione

CREATORE DI MIRACOLI
La parte di me che odia perdere
si è infiammata; quest'estate
farò sul serio (pronto a partire).
Sto salendo a bordo, con il mio
infinito potenziale nascosto.
D'ora in poi, il mio ardente, ardente,
ardente entusiasmo sarà diverso!

Questi sentimenti ardenti
di passione mi danno la carica,
ammaliato da sensazioni traboccanti,
sento che persino io (persino io)
posso andare avanti...
(Mi tuffo con tutto me stesso
in quel percorso sconosciuto)

Posso sicuramente ricevere
un miracolo.
Posso sicuramente ricevere
un miracolo.
Mi ci affiderò con una passione
che mi permetterà di essere scelto,
dimostrerò di poter fare meglio,
sarò riconosciuto.
Per nuotare in questo team...
mi dedicherò completamente,
e stabilirò la mia entrata.

Chiaramente m'impegnerò;
mi sto infiammando, non perderò
(non mi tirerò indietro).
Il talento è una cosa importante,
ma non è tutto.
Semplicemente, m'infiammerò,
ardendo, ardendo, ardendo
di più, di più.

L'ammirazione mi ha motivato
a prestare più attenzione
allo scenario che puoi raggiungere
solo dando il massimo...
(è la prima e l'ultima occasione
di guardarlo insieme)

Possiamo sicuramente
fare un miracolo.
Possiamo sicuramente
fare un miracolo.
Unendo le nostre capacità,
arriveremo sicuramente
ad una risposta, e persino
un miracolo potrà avvenire.
Ai vostri posti!
Questa è la migliore partenza!

Dimostrerò di poter collegare
questa gara al miglior
(nuovo record) di quest'estate.
Lo dimostrerò nuotando!

Posso sicuramente ricevere
un miracolo.
Posso sicuramente ricevere
un miracolo.
Mi ci affiderò con una passione
che mi permetterà di essere scelto,
dimostrerò di poter fare meglio,
sarò riconosciuto, andiamo!

Possiamo sicuramente
fare un miracolo.
Possiamo sicuramente
fare un miracolo.
Unendo le nostre capacità,
arriveremo sicuramente
ad una risposta, e persino
un miracolo potrà avvenire.
Ai vostri posti!
Questa è la migliore partenza!
Dedicandoci completamente,
potremo anche ottenere una vittoria
insieme, l'anno prossimo!!

Siamo "CREATORI DI MIRACOLI".
Dimostreremo la nostra passione.
Siamo "CREATORI DI MIRACOLI".
Proseguiremo ad alta tensione.

venerdì 20 maggio 2016

END - girugamesh

END - girugamesh

Album: chimera (2016)
Testo: Satoshi - musica: girugamesh
Lyrics

END
Kizukeba
bokura wa iki sae dekinai yo.
Tada honogurai umi no soko
otosarete ita hikari
todokazu.

Aoku yuraida honou ga
awa no you ni
uzumaiteiku gekiryuu wa
tomaranakute nomikomareteiku.

Kurikaesu jikan wa sotto
ikinone wo tomete.
Ikiru no ka owaraseru no ka?

Daite kono karada wo
atatakana nukumori de.
Kurushikute kurushikute
te wo nobashita.
Naite ubaware yuku yo
inochi sae mo.
Koreijou koreijou nani hitotsu
ubawanai de.

Aa katachi aru mono wa koware.
Kimi no naka de sotto
kono utagoe zutto iki
tsuzukeru you ni.

Shinzou harisake oshi tsubusare.

Daite kono karada wo
atatakana nukumori de.
Kurushikute kurushikute
te wo nobashita.
Naite ubaware yuku yo
inochi sae mo.
Koreijou koreijou nani hitotsu
ubawanai de.

Me wo somukereba
rakuda yo demo ne
kyoumo doko ka de mata
hitotsu ikiru koto wo
akirameta inochi ga.
Kagirareta jikan no naka
utai tsuzukeru.
Kibou wo kureta no mo
ubatta no mo kimi datta.

Sono me ni yakitsukero
ore ga ikita sugata wo.
Traduzione

FINE
Se ci fai caso, non siamo
nemmeno più in grado di respirare.
Il fondo di quell'oscuro mare
è l'unica cosa che la luce
non può illuminare.

La fiamma blu si è affievolita
come una bolla,
inghiottita dall'inarrestabile
vorticare del fiume.

Il tempo che si ripete, lentamente,
interrompe il respiro alla base.
Sto vivendo o sto smettendo?

Abbraccio il caldo tepore
di questo corpo.
Sofferente, sofferente,
ho teso una mano.
Piango; persino questa vita
mi è stata portata via.
Non mi lascerò rubare più
nulla, non più.

Ah, quel qualcosa si è rotto.
Dentro di te, delicatamente,
questo canto continuerà
ad essere legittimo.

Il mio cuore scoppia, si spezza.

Abbraccio il caldo tepore
di questo corpo.
Sofferente, sofferente,
ho teso una mano.
Piango; persino questa vita
mi è stata portata via.
Non mi lascerò rubare più
nulla, non più.

Se distolgo lo sguardo
mi sento bene, eppure
anche oggi, chissà dove,
l'unica cosa per cui vivo resta
quella vita a cui ho rinunciato.
Continuo a cantare in questo
tempo limitato.
Sei tu che hai rubato ciò in cui
avevo riposto le mie speranze.

Impressa nei miei occhi,
c'è l'immagine per cui vivevo.

giovedì 19 maggio 2016

Absorb - LUNA SEA

Absorb - LUNA SEA

Album: A WILL (2013)
Testo: LUNA SEA - musica: LUNA SEA, INORAN
Lyrics

Absorb
Same yuku
mori fukaku
deatta mono wa...

Itsumo to chigau no wa
dareka no namida
soretomo manekarezaru
dareka no hohoemi.

Emerarudo iro
shiteiru mizuumi
chiisana hamon no wa ga
ouki kunaru munasawagi no
unmei no oto.

Mirai e mukau toki no kaidan wa
kazoeru tabi ni kotae wo
kaete shimau.
Kuru hazu mo nai mirai no
sono saki no
hikikaesenai jikuu no
hazama ni tatsu.

Sono hana no nioi wo
kagi koukotsu no sono de.
Me ni shita mono wa
konoyo no monode wa nakute.

Utsukushiku
utsukushiku
sukeru you ni
iro wo kae nagara boku no
tamashii ni katari kakeru
natsukashii koe.

Mugen ni utsuru
saibou no umi ni
ukanda mama no seimei no
shinpi wa.
Futari no naka de
kawashita kotoba wa
nukumori no yoru
dakishimeta mono wa
toki no hazama de.

Kumo no ue ni sobieru
tenkuu no shiro ni umare ochite
kagami ni utsushita mama no
kimi to deatte shimatta ima...

Mirai e mukau toki no kaidan wa
kazoeru tabi ni kotae wo
kaete shimau.
Kuru hazu mo nai
mirai no sono hate no
hikikaesenai toki no
hazama de.

Mugen ni utsuru
saibou no umi ni
shizunda mama no ai to iu
shinpi wa.
Futari no naka de
kawashita kotoba wa
Nukumori no yoru
dakishimeta mono wa.

Sore wa sore wa kono inochi sae
ukabeta hitomi de.
Sore wa sore wa toki wo
tsukasa dori hiraita
mugen no umi ni...
Traduzione

Assorbire
Quello in cui mi sono imbattuto
addentrandomi nel profondo
della foresta...

Le insolite lacrime
di qualcuno, oppure
il sorriso di qualcun altro
che non era previsto.

Sul lago colorato di smeraldo,
piccoli cerchi sull'acqua
provocano un suono che,
destinato a sconvolgere,
si fa più forte.

Sulle scale che portano al futuro,
la mia risposta cambia
ad ogni gradino.
Per quel futuro che
non può manifestarsi,
resto fermo in un irripetibile
intervallo spazio-temporale.

Annuso il profumo dei fiori
nel giardino dell'estasi.
Le cose che ho visto lì
non erano di questo mondo.

Meravigliosamente,
meravigliosamente,
come trasparente,
cambiando colore
alla mia anima,
una cara voce mi parla.

In un mare di cellule
che si adattano all'infinito,
c'è sospeso il mistero
della vita.
Le parole scambiate
tra due persone,
il calore di ciò che si è tenuto
stretto di notte,
sono in un intervallo di tempo.

Siamo nati nel castello dei cieli
che s'innalza tra le nuvole,
e adesso ho finalmente incontrato te,
che vedevo riflessa nello specchio...

Sulle scale che portano al futuro,
la mia risposta cambia
ad ogni gradino.
Verso la fine di quel futuro
che non può manifestarsi,
resto fermo in un irripetibile
intervallo di tempo.

In un mare di cellule
che si adattano all'infinito,
c'è sommerso un mistero
chiamato amore.
Le parole scambiate
tra due persone,
il calore di ciò che si è tenuto
stretto di notte.

Eccolo, ecco lo sguardo in cui
si riflette persino questa vita.
Eccolo, è quello il momento
in cui ci riverseremo
nel mare infinito...

mercoledì 18 maggio 2016

REMEMBER THE URGE - the GazettE

REMEMBER THE URGE - the GazettE

Singolo: REMEMBER THE URGE (2011)
Testo: Ruki - musica: the GazettE
Lyrics

REMEMBER THE URGE
Kuroku nuritsubusu youni
kuuhaku wo umeta.
Doko de kuruihajimeta?
Ano hi to wa chigau
Ugly rivalry.

Azayakasugita no wa
yume wo misugita sei
ima wa nani mo kanjinai.

"Souzou" ni mi wo
nageru kimi e.

Azayakasugita no wa
kitto ore mo onaji de
ima wa tada toki wo
mitsume.

Nee kikoeru kai?
Kokoro ga kieta oto
tsumetaku hibiku.
Kuzuredashita sekai no hate ni
nani ga nokoru?

[My own enemy]
There is the need
to disturb it now.
[Your own enemy]
Never miss the eyes.
Know your enemy.

Tsutaekirenu hodo koko wa
kurakute nani mo mienai.
Owaru koto no nai kuuhaku ni
nani wo miru?

Yume wa hakanaku subete ni
kurushimi wo oboeta toki ni
shinjirareru no wa jibun de.

Nee wasurenaide.
Sono me ni utsurikomu
hikari no saki ni
fukai yami ga sonzai shite mo
shinjitsu wa hitotsu darou?

Nee kikoeru kai?
Kokoro ga kieta oto
tsumetaku hibiku.
Kuzuredashita sekai no hate ni
nani ga nokoru?
Traduzione

RICORDA L'IMPULSO
Ho riempito lo spazio vuoto
tingendolo di nero.
Quando ha cominciato a crollare?
Questa brutta rivalità
è diversa da quel giorno.

Sognare troppo aveva reso tutto
più luminoso,
ma ora non provo più nulla.

A te, che ti sei gettato
"nell'immaginazione".

Anch'io ero sicuramente
più luminoso,
ma adesso mi limito ad osservare
il tempo.

Ehi, lo senti?
È il suono del mio cuore spento
che riecheggia freddamente.
Cosa resterà alla fine di questo
mondo in rovina?

[Il mio stesso nemico]
Adesso sento il bisogno
di disturbarlo.
[Il tuo stesso nemico]
Non distogliere mai lo sguardo.
Conosci il tuo nemico.

È indescrivibile il buio che c'è
qui; non vedo niente.
In questo spazio infinitamente
vuoto, cosa sto guardando?

Da quando ho capito che i sogni
sono fugaci e sempre angoscianti,
mi fido solo di me stesso.

Ehi, non dimenticarlo.
Anche se davanti ai tuoi occhi
in cui si riflette la luce c'è
una profonda oscurità,
la verità è sempre una, no?

Ehi, lo senti?
È il suono del mio cuore spento
che riecheggia freddamente.
Cosa resterà alla fine di questo
mondo in rovina?

NOTA: in un'intervista, Ruki ha spiegato che questo testo è rivolto al se stesso del passato, per dirgli che nonostante tutto ciò che accadrà, deve continuare a ricordare l'importanza del suo lavoro e della musica. [thanks]

lunedì 16 maggio 2016

VACANT - the GazettE

VACANT - the GazettE

Singolo: UNDYING (2016)
Testo: Ruki - musica: the GazettE
Lyrics

VACANT
Motsure ai.
Rikai shite.
Torimodosenai kara.

Nani omou
Jiseki wa kotae wo
yugama se.
Arubeki sugata wo
miushinau.
Muishikina
sono te wa
yume sae mirenai.

Rakuyou ni itsuka no
「wakare」 wo omoidasu.
Yamanai namida wo
kikinagara sakura wa
tada yureru
kanashimi wo nijima sete;
sugishi hito chiru
hakanasa ga
ima demo kienai.

Wasurenaide ite ne
owari wa kitto ano hi to
kawaranai.

Motsure ai.
Rikai shite.
Torimodosenai kara.

Ima ni mo hagare
ochi sou na
tsumetai kabe ni wa
ikutsu mono koware souna
yume to owari ga.

Hodoketa ito wo
musubenai setsuna sani
kasanaru todaeta
toki no ato.

Sakura wa tada yureru
ano hi kara kaerenai.
Kuukyo no youna anata wa
kareru.

Nokosareta negai
kazoe.

Kawarenai mama no ima wo
nageki
omoide shite
ano hi nakushita mono.
Traduzione

VACANTE
Siamo incastrati.
Lo capisco.
Ed è irrimediabile.

Cosa pensare?
Auto-condanniamoci,
formando una risposta.
Perdo di vista la figura
che doveva essere qui.
Senza rendersene conto,
quella mano
non può vedere alcun sogno.

Ripenso "all'addio"
di quel giorno, al tramonto.
Ascoltando le lacrime scroscianti
ed inarrestabili, i ciliegi
si limitarono a frusciare,
trasmettendo tristezza;
i giorni passati si disperdono,
effimeri, ma
ancora non svaniscono.

Non dimenticarlo:
la fine di quel giorno non è
sicuramente cambiata.

Siamo incastrati.
Lo capisco.
Ed è irrimediabile.

Sulle fredde pareti che sembrano
pronte a crollare
da un momento all'altro,
ci sono tanti sogni e finali
che sembrano distrutti.

Non riesco a legare quel nodo,
tra tristezza e dolore;
si sovrappongono i frammenti
del tempo interrotto.

I ciliegi si limitarono a frusciare;
non posso tornare a quel giorno.
Tu che sembri così vuota,
appassisci.

Conto i desideri che mi sono
lasciato alle spalle.

Piango per questo presente
immutabile,
e ricordo
cosa ho perso quel giorno.

sabato 14 maggio 2016

MALUM - the GazettE

MALUM - the GazettE

Singolo: UNDYING (2016)
Testo: Ruki - musica: the GazettE
Lyrics

MALUM
I saw the abyss
Like a nightmare.

Jinkaku hatan makka ni
zubunurete
oni magai.
Musabetsu
hidou kiwamaru
yoku no soko
esoragoto sura namanuruku.
Inochi no nagori chi makare.

「Mou mitsukaranai taion」

Why did you KILL?
Though I lament
She can't return.

Hakidame no naka
ikon shitatari
kemono ni ochiru.
Sono imi wo
I will never forget.

Until you die / I will live.
Until it KILLS you.
Owarenai.
I know.
Until you die / I will live.
Until I KILL you.
「Shin'en」
me wo otoshi inore.

Why did you KILL?
Though I lament
She can't return.

Hakidame no naka
ikon shitatari
kemono ni ochiru.
Sono imi wo
I will never forget.

Mou kon'na ni mo ore wa.

Until you die / I will live.
Until it KILLS you.
Owarenai.
I know.
Until you die / I will live.
Until I KILL you.
「Shin'en」
me wo otoshi inore.

Kaeshita shi ni
nan omou?
Dokomademo tada
hirogaru kyomu ni.
Ikiru riyuu mo
adatonaru.
Traduzione

MALUM
Ho visto l'abisso,
come in un incubo.

Una sconfitta morale intrisa
di rosso sangue,
deviazione di un demone.
Sul fondo di desideri
indiscriminatamente
ed estremamente diabolici,
persino un'illusione risulta tiepida.
Tracce disperse di una vita.

"Non c'è più calore corporeo"

Perché hai ucciso?
Per quanto io mi disperi,
lei non ritornerà.

Una goccia di rancore
in un cumulo d'immondizia:
degenero in una bestia.
Il motivo
non lo dimenticherò mai.

Finché non morirai / Io vivrò.
Finché non ti ucciderà.
Non avrà fine.
Lo so.
Finché non morirai / Io vivrò.
Finché non ti ucciderò.
Il mio sguardo si perde
"nell'abisso", e prego.

Perché hai ucciso?
Per quanto io mi disperi,
lei non ritornerà.

Una goccia di rancore
in un cumulo d'immondizia:
degenero in una bestia.
Il motivo
non lo dimenticherò mai.

Ormai io sono questo.

Finché non morirai / Io vivrò.
Finché non ti ucciderà.
Non avrà fine.
Lo so.
Finché non morirai / Io vivrò.
Finché non ti ucciderò.
Il mio sguardo si perde
"nell'abisso", e prego.

Che ne pensi della morte
che ti si è ritorta contro?
Ovunque, si diffonde
soltanto il nulla.
Anche quel valido motivo
diventa un nemico.

NOTA: MALUM è un termine latino (mălum) che significa male (disgrazia, sventura, danno).

venerdì 13 maggio 2016

UNDYING - the GazettE

UNDYING - the GazettE

Singolo: UNDYING (2016)
Testo: Ruki - musica: the GazettE
Lyrics

UNDYING
Sleep…
Count me down…
Again.
I won't arise from this.

Kuroki rinen nokosareta
yuiitsu wazawaito
mawaru mirai.
Futoumeina jijitsu sashi
nani wo shinji nani negau?

Kono sora wo ume tsukusu
fushou no kage.
Eien ni hane wo hirogete wa
wo egaku.

7 「Zureru shisou」
6 「Mukui to ribetsu」
5 「Koushu dai」
4 「Negai to mirai」
3 「Kinku no atsuryoku」
2 「Tsubureta yume」
1 「Haishin」

I deny all of it.
Kuro ni nure
shito odori
saa oware.
[Count me down...]
[Sleep...
Count me down]
[Count me down...
Again]

Nani mo kikoenai you ni
sakenda
Ore wa kawareta ka?
Ima mo kageru sora ni
nani wo mita?
Kokoro ga tsubureta mama.

Imasara waki dasu
shin wa
yami e houmurareta.

Boukohyouga
Bon'nou ni mamire hau.
Usobuku me wa
ja no nare no hate.
Kami sura bakashi
azawarau.

Eien wo egaku sora ga
tada kanashiku.

Life, don't change my fate.
God, entomb my hate.

Kotodama to
kieteiku kokoro ga
owari wo mite mo.
Yurusarenu negai ni
yume wo mita
kono me wa ima mo mada.

Ruten suru tsumi no
soko de oboreteru.
Traduzione

ETERNO
Dormi...
conta alla rovescia per me...
di nuovo.
Non riemergerò da questo.

Un'idea annerita, dove l'unica
e sola cosa rimasta è un catastrofico
futuro in fermento.
Mirando a quella legge sfocata,
in cosa credete? Per cosa pregate?

Le ombre di un cattivo presagio
riempiono il cielo.
Per l'eternità, apro le ali
e volo in cerchio.

7 "Idee deviate"
6 "Vantaggi e separazioni"
5 "Patibolo"
4 "Desideri e futuro"
3 "L'oppressione dei tabù"
2 "Sogni distrutti"
1 "Tradimento"

Rinnego tutto.
Mi tingo di nero e
danzo con la morte;
forza, facciamola finita.
[Conta alla rovescia per me...]
[Dormi...
conta alla rovescia per me]
[Conta alla rovescia per me...
di nuovo]

Ho gridato come se nessun altro
potesse sentirmi;
sono forse cambiato?
Cosa ho visto nel cielo
ormai oscurato?
Il mio cuore finisce in pezzi.

La verità che cominciava
ad animarsi, adesso
viene messa a tacere dall'oscurità.

Con temerarietà,
rivesto di passione le crepe.
Questi occhi ruggenti sono
la rovina del male.
Confondo persino Dio,
prendendomene gioco.

Il cielo su cui ho disegnato
l'eternità si fa soltanto triste.

Vita, non cambiare il mio destino.
Dio, seppellisci il mio odio.

Anche il potere delle parole
di questo cuore dissolto
ha incontrato la fine.
Tra quei desideri proibiti,
ho fatto un sogno;
è ancora davanti ai miei occhi.

Sul fondo dei miei peccati
che si susseguono, annego.

NOTE: "Sleep…Count me down…Again": riferimento al testo di OMINOUS. Secondo il mio parere, la frase può essere interpretata in due modi: il primo è quello che ho scelto di utilizzare, dove la frase viene rivolta a qualcun altro; la seconda interpretazione potrebbe essere quella in cui la frase viene rivolta direttamente al "sonno". "Sonno, conta alla rovescia per me... di nuovo".
- Il titolo UNDYING può essere tradotto con "immortale", ma a mio avviso -in questo caso- è più adatto tradurlo con "eterno", sia per il corrispettivo giapponese "eien"(永遠) usato nel testo, sia perché più che ad una persona si riferisce all'eternità in sé.
- il potere delle parole, kotodama (言霊): si riferisce al potere spirituale contenuto nelle parole, come pure alla concezione che il potere spirituale possa manifestarsi attraverso l'intonazione delle parole. (x)

giovedì 12 maggio 2016

DARKER AND DARKER - A9

DARKER AND DARKER - A9

Album: LIGHT AND DARKNESS (2016)
Testo&musica: A9
Lyrics

DARKER AND DARKER
Kikasete kikasete koe wo
toumeina meiro koete.

Joutou keitou arifurete
keikoku kokkoku
mimi fusagu.

Me wo somuketa minikusa
hara no naka.

Doushite doushite boku wa
koushite koushite
kawaku yasashisa daite
hibiku rettoukan.

Saa oto mo nai
hikari naki basho e
ochite kuchite sashi no bete yo.

Ai wo ai wo
ryoute ni afureru hodo
koe wo uta ni kaete.

Joutou keitou arifurete
keikoku kokkoku
mimi fusagu.

Me wo somuketa
yugami ya kawaita oto.

Carry on
Carry on
Nugue.
Can you see in the dark?
Doukoku no yoru.

Hana yo ame yo ryoute ni
afureru hodo
asu wa daremo shiranai.

Ai wo shiranai
kuukyona nukegara sa.
Hito wo enji
chiri yuku.
Ai wo ai wo
ryoute ni afureru hodo
suna ga ochiru mae ni.
Traduzione

SEMPRE PIÙ SCURO
Ascolta, ascolta quella voce;
attraversa il labirinto trasparente.

La solita ammirazione è ovunque,
e gli avvertimenti mi otturano
le orecchie continuamente.

Distolgo lo sguardo dall'orrore
che ho nello stomaco.

Perché, perché mi oppongo così?
Rifiuto un abbraccio gentile
in grado di curarmi; il mio complesso
d'inferiorità si fa sentire.

Forza, in quel posto privo di
suoni e di luce, dove precipito
e marcisco, tendo le braccia.

L'amore, l'amore trabocca
dalle mie mani, e quella voce
diventa una canzone.

La solita ammirazione è ovunque,
e gli avvertimenti mi otturano
le orecchie continuamente.

Distolgo lo sguardo
da quei suoni aridi e distorti.

Vai avanti,
vai avanti.
Asciugati il viso.
Riesci a vedere nel buio?
È una notte di pianti.

Fiori e pioggia traboccano
dalle mie mani,
e nessuno conosce il domani.

Senza conoscere l'amore,
siamo gusci vuoti.
Gli esseri umani continuano
a diffondere finzione.
L'amore, l'amore trabocca
dalle mie mani, finché la sabbia
non comincia a scendere.

mugenStyles - SuG

mugenStyles - SuG

Album: VIRGIN (2016)
Testo: Takeru - musica: yuji
Lyrics

mugenStyles
Mugen Style and pattern
jiyuugata jinsei.
Mugen Style and pattern
zenbu kekka all right.

Genjou no kentai wo
kekkai sa se
kou aimai ni yuu nara
koko janai doko ka e?
E, nan de bare ta no nopuran
monku naku iran
danshari de eidan.

Kyoushitsu ni hairetsu
ryousangata you toriatsukai
chuui no derikeeto na minasama
Gaataa dashitemo
shouganai no seishin de.
GO atatte kudakero!

Isshinfuran hashiri dase
daitan futeki ni muteki ni
kokoro muku hou e
Kokyuu wo tome ta nara
carry on carry on carry on
ryoute banashi de
ike sono mama
Nenjuu muchuu no
mirai e.
Let's Go!

Ichi ten toppa oh oeo!!
Hatsu hatsu hatsu shoki
shoudou nomi.
Takeshi gen-dai-go oh oeo!!
Shun shun shunkan no bigaku wo.

Fouchuun kukki nashi de
happii kono te ni.
Teritorii mushi
NO teishi.
Hame hazu shi tsukuru
seishun no peeji
adorenarino
desugi de no teishi.

Ittoku dake ichimaeba
ichi hatsu shoubu
ichi ki dake da.
Chaamupointo wa
sono yaeba
Sumairu juushi-kei
natsu no ai wa.

Isshinfuran hashiri dase
daitan futeki ni muteki ni
Kokoro muku hou e
Kokyuu wo tome ta nara
carry on carry on carry on
Ryoutebanashi de
ike sono mama
Suriru 10000-ten no
asu e.
Let's Go!

Isshinfuran hashiri dase
daitan futeki ni muteki ni
kokoro muku hou e.
Kokyuu wo tome ta nara
carry on carry on carry on
ryoute banashi de
ike sono mama
Nenjuu muchuu no
mirai e.
Let's Go!

Ichi ten toppa oh oeo!!
Hatsu hatsu hatsu shoki
shoudou nomi.
Takeshi gen-dai-go oh oeo!!
Shun shun shunkan no bigaku.
Ichi ten toppa oh oeo!!
Hatsu hatsu hatsu shoki
shoudou nomi.
Takeshi gen-dai-go oh oeo!!
Shun shun shunkan no bigaku wo.
Traduzione

stiliInfiniti
Infiniti stili e modelli,
un'esistenza a stile libero.
Infiniti stili e modelli,
tutti i risultati vanno bene.

Lascio crollare la stanchezza
del presente;
dove posso esprimermi in maniera
così vaga, se non qui?
Oh, quindi non abbiamo un piano,
e nemmeno ne abbiamo bisogno;
il minimalismo è una scelta saggia.

Siete una sequenza di classi
piene di modelli prodotti in massa
che vanno maneggiati con cautela;
pur se foste reggicalze, quella
convinzione non cambierebbe.
VAI! Provaci!

Assorto, comincia a correre;
con una sfrontatezza inappropriata,
sei invincibile.
Se dovessi smettere di respirare,
vai avanti, vai avanti, vai avanti,
verso il posto giusto per il tuo cuore;
con entrambe le mani, vai avanti,
così, verso quel futuro che tanto
ti entusiasma.
Andiamo!

Un piccolo passo avanti, oh oeo!!
È soltanto il primo, il primo,
il primo impulso.
Che grandiosità, oh oeo!!
Un'estetica momentanea.

Sii felice
senza biscotti della fortuna.
Non trascurare il tuo territorio,
NO, stop.
Pagine di una gioventù fatta
di azioni sconsiderate
ed adrenalina;
è troppo, il mio cervello si ferma.

Parlo, ma pur parlando
resta un gioco fatto di
"o la va o la spacca".
Un doppio dente è un pregio:
sorridere è un ottimo sistema
per ricevere serie attenzioni
in vista di un amore estivo.

Assorto, comincia a correre;
con una sfrontatezza inappropriata,
sei invincibile.
Se dovessi smettere di respirare,
vai avanti, vai avanti, vai avanti,
verso il posto giusto per il tuo cuore;
con entrambe le mani, vai avanti,
così, verso il domani fatto di
10000 entusiasmanti punti.
Andiamo!

Assorto, comincia a correre;
con una sfrontatezza inappropriata,
sei invincibile.
Se dovessi smettere di respirare,
vai avanti, vai avanti, vai avanti,
verso il posto giusto per il tuo cuore;
con entrambe le mani, vai avanti,
così, verso quel futuro che tanto
ti entusiasma.
Andiamo!

Un piccolo passo avanti, oh oeo!!
È soltanto il primo, il primo,
il primo impulso.
Che grandiosità, oh oeo!!
Un'estetica momentanea.
Un piccolo passo avanti, oh oeo!!
È soltanto il primo, il primo,
il primo impulso.
Che grandiosità, oh oeo!!
Un'estetica momentanea.

mercoledì 11 maggio 2016

EMPTY96 - UVERworld

EMPTY96 - UVERworld

Album: BUGRIGHT (2007)
Testo&musica: TAKUYA∞
Lyrics

EMPTY96
Ikitsuku shourai mo
ima aru rekishi mo
rakugaki hanbun de
kakikaerareteku.
Boku wa mekakushi sareta mama
akari tsuita machi samayotteru.

Itsuwari no shinjitsu kaidoku
kowakute FEIKU shika utsusanai nara
kono hitomi wo isso
nidoto hirakanai you ni.

Uso no kazu dake miushinatteku
EMPTY96...
Ima motomereba motomeru
hodo ni toozakaru
EMPTY96...
Vain regrets.

Kyuujo People BETA ni
hollow? Futa shite
minai FURI OUT.
truth roku kyuu kyuu roku empty
I got tired of hearing it.
Depressing.
Depressing.
Kokoro kegareteku
dake nara isso
kodou tachikiritai.

Kono sekai ni byoudou nante
doko nimo nakatta EMPTY96...
Sonna no shinjitaku wa nai yo...
Sou nano? EMPTY96...

Subarashii dake no
mainichi naraba, itsuka sono
subarashisa mo
wasureru darou.
"Umarete fukou da" tte
naita kinou wa saki no
yorokobi no tame ni aru n daa.

Ikite iku riyuu nante doko
nimo nakatta EMPTY96...
Kizuguchi kara inochi no taion ga
nagareru kara EMPTY96...

No...in the vain hope
of success
Deep sorrow.
No...
Subete no subarashii koto datte
hajime wa hitori kara datta
Tsuki ni mita
michikake datte.
96coming up.
Traduzione

VUOTO96
Il futuro che raggiungerò
e la storia che ho adesso
stanno venendo riscritti
in accenni di bozze.
Con i miei occhi ancora coperti,
vago tra le strade illuminate.

Svelare false verità mi spaventa,
quindi, piuttosto che guardare
in faccia il falso avrei preferito
non riaprire mai più gli occhi.

Perdo il conto delle mie bugie,
VUOTO96...
Ormai, più voglio qualcosa
più questa si allontana,
VUOTO96...
Inutili rimpianti.

Aiuto: le persone sono vuote
di natura? Insabbio tutto,
fingo di non vedere e me ne vado.
Verità: sei, nove. Vuoto: nove, sei.
Sono stanco di sentirlo.
È deprimente.
Deprimente.
Piuttosto che lasciar macchiare
il mio cuore, preferirei smettesse
di battere.

Non c'è mai stata equità
in questo mondo, VUOTO96...
Non voglio crederci...
è proprio vero? VUOTO96...

Se ogni nostro giorno fosse
meraviglioso, un giorno
finiremmo per dimenticare
quella meraviglia.
I pianti del passato di chi
"è nato triste",
servono per una felicità futura.

Le ragioni della vita non si trovano
in un luogo, VUOTO96...
Il calore della vita viene fuori
dalle nostre ferite, VUOTO96...

No... nella vana speranza
del successo,
c'è un profondo dolore.
No...
Tutte le cose più belle partono
sempre da una singola persona;
persino il crescere
e decrescere della luna.
Il 96 sta arrivando.

Nitro - UVERworld

Nitro - UVERworld

Album: Timeless (2006)
Testo: TAKUYA∞, Alice ice musica: TAKUYA∞, Akira
Lyrics

Nitro
To that eye, see eye
Heshioru zo sono hana
hiroiageta toushi
Matta nashi no Keep on!

Story!
Kidzuke! Sesuji kooru you na
"Life to us forgive".
Till I got bis voice
Te no naka de
kieteku noni.
Story!
Onozuto utsushidasu
hibi no kakera.

Till I got bis voice
GARAKUTA kara
hibi wo koete.
Story!
Ashiato wo utsushidasu
hibi no kakera.

Oh, koko de kanzen RISETTO
ginpaku SUTEETASU
Keep on!
Zouhyou no gotoku
tsume kakushi
ushiro kara nerau.
Keep us deep as go!
Igai na Fake down!
(Fake down!)
KETSU kara yonde ortiN!
Fake down! (Fake down!)
This is my tears!!
Oh, o-

Story sore wa doukasen.
Story NITORO nomihoshi
warau n da.
Story yubi hitotsu de
furete mi na
Story fukitobu n da omaera to.

Okay, Key write this
Oh, yah kotoba no
Vacancy oh, fucker!!
Big ridin'!! Yes!!
Spikin'down!!
Dis this this
"Nitro"!!!!!

Igai na Fake down!
(Fake down!)
KETSU kara yonde ortiN!
Fake down! (Fake down!)
Yeah!! This is my tears!!

Story kaze wo oikakete
Story kinou wa mada
soko ni aru.
Story usuppera na chi no
ito de
Story kuzureta kabe ni e
wo egaita.

To that eye, see eye
Heshioru zoso no hana
hiroiageta toushi.
Matta nashi no Keep on!

Story!
Kidzuke! Sesuji kooru you na
"Life to us forgive".
Till I got bis voice
Te no naka de
kieteku noni.
Story!
Onozuto utsushidasu
hibi no kakera.

Story sore wa doukasen.
Story NITORO nomihoshi
warau n da.
Story yubi hitotsu de
furete mi na
Story fukitobu n da omaera to.

Story kaze wo oikakete
Story kinou wa mada
soko ni aru.
Story usuppera na chi no
ito de
Story kuzureta kabe ni e
wo egaita.
Traduzione

Nitro
Per quello sguardo, guarda,
ti romperò il naso;
ho voglia di litigare.
Ora o mai più, facciamolo!

Storia!
Guarda! Dà i brividi:
"la vita ci perdona".
Punto ad una voce in più,
anche se dovesse svanire
tra le mie mani.
Storia!
Con naturalezza, i frammenti
quotidiani vengono proiettati.

Finché non avrò una voce
in più, riesumerò quei giorni
dalla spazzatura.
Storia!
Frammenti quotidiani in cui
si riflettono le nostre orme.

Oh, questo è il reset perfetto,
laminato d'argento,
manteniamolo!
Come un soldato qualsiasi,
nascondi gli artigli
ed attacca alle spalle.
Restando sul fondo, andiamo!
Inaspettatamente la falsità cala!
(Cala!)
Leggilo al contrario, ortiN!
La falsità cala! (Cala!)
Queste sono le mie lacrime!!
Oh, o-

Storia! È una miccia.
Storia! Manderò giù la nitro,
ridendo.
Storia! Provate a sfiorarmi
con un dito...
Storia! ...e verrete spazzati via.

Okay, okay, scrivete...
oh, giusto, le parole
sono in vacanza, oh, bastardi!!
Una grossa corsa!! Sì!!
In discesa!!
Questa, è questa, questa
è la "Nitro"!!!!!

Inaspettatamente la falsità cala!
(Cala!)
Leggilo al contrario, ortiN!
La falsità cala! (Cala!)
Queste sono le mie lacrime!!

Storia! Rincorrendo il vento...
Storia! ...il passato
rimane qui.
Storia! Ho disegnato sul muro
frantumato...
Storia! ...con un sottile
filo di sangue.

Per quello sguardo, guarda,
ti romperò il naso,
ho voglia di litigare.
Ora o mai più, facciamolo!

Storia!
Guarda! Dà i brividi:
"la vita ci perdona".
Punto ad una voce in più,
anche se dovesse svanire
tra le mie mani.
Storia!
Con naturalezza, i frammenti
quotidiani vengono proiettati.

Storia! È una miccia.
Storia! Manderò giù la nitro,
ridendo.
Storia! Provate a sfiorarmi
con un dito...
Storia! ...e verrete spazzati via.

Storia! Rincorrendo il vento...
Storia! ...il passato
rimane qui.
Storia! Ho disegnato sul muro
frantumato...
Storia! ...con un sottile
filo di sangue.

NOTE: varie parti nel testo originale sono in un inglese difficile da tradurre (capita spesso con i jrockers-), quindi in quei casi ho dato una mia interpretazione, spero abbastanza accurata.
-Info sulla nitro/nitroglicerina, se può interessare: [x]

lunedì 9 maggio 2016

MEMORIES - VAMPS

MEMORIES (english) - VAMPS

Album: SEX BLOOD ROCK 'N' ROLL (2013)
Testo: HYDE - musica: K.A.Z.
Lyrics

MEMORIES
A photo frame encasing
all the things
I left behind me
Through it faded with time,
it's always there
when I'm looking back.
When I was a young kid,
running everywhere carefree
With a smug look on my face
then my own way, my own way
In my way there's nothing.

Blowing in the wind, I remember
that cool summer breeze
Locked away in my own mind.

We were running through the wind
as if chasing after
our future
Taking in dazzling-day sunlight.
And wherever we would go,
staying truly close
to each other
Those are my
most treasured memories.

Pretending as if by chance,
I would casually run into you.
My innocent crush back then
but you haven't changed
at all even now.
I fumbled through that first kiss
and imagine I'm all grown-up
Through I'm ready to erase it
I cannot, I cannot
I cannot keep trying.

I go back in time where
the sea's reaching close to me
Back to lost scenery.

We were running through the wind
as if chasing after
our future
Taking in dazzling-day sunlight.
And wherever we would go,
staying truly close
to each other
Those are my
most treasured memories.

We are disconnected now,
separated by
timely nature
That tears apart my broken,
untamed heart.
I'm continuing to change
but my past I'm holding on to it
My sincere love for you.

We were running through the wind
as if chasing after
our future
Taking in dazzling-day sunlight.
And wherever we would go,
staying truly close
to each other
Those are my
most treasured memories.
Traduzione

RICORDI
Una cornice racchiude
tutto ciò che
mi sono lasciato alle spalle.
Anche se col tempo si è sbiadita,
ogni volta che guardo indietro
è ancora lì.
Da ragazzino
correvo ovunque, spensierato,
con un espressione sfacciata,
me ne andavo per la mia strada,
su una strada priva d'ostacoli.

Soffia nel vento, la ricordo,
quella fresca brezza estiva
chiusa a chiave nella mia mente.

Correvamo insieme nel vento,
come per rincorrere
il nostro futuro,
accolti da accecanti giorni di sole.
Ovunque andassimo,
restavamo fedelmente vicini
l'uno all'altro:
sono quelli
i miei più preziosi ricordi.

Mettiamo caso
che t'incontrassi per caso.
Allora la mia era una cotta
innocente, ma tu non sei cambiata
per nulla, ancora adesso.
Quel disastro di primo bacio,
lo immagino adesso, da adulto;
potrei essere pronto a cancellarlo,
ma non posso, non posso,
anche se continuo a provare.

Vado indietro nel tempo;
l'oceano mi si avvicina ed io
torno a quello scenario perduto.

Correvamo insieme nel vento,
come per rincorrere
il nostro futuro,
accolti da accecanti giorni di sole.
Ovunque andassimo,
restavamo fedelmente vicini
l'uno all'altro:
sono quelli
i miei più preziosi ricordi.

Adesso non siamo più legati,
separati dal corso
naturale del tempo,
e questo dilania il mio cuore
spezzato ed indomabile.
Continuo a cambiare, ma
resto ancorato al mio passato,
ed al mio sincero amore per te.

Correvamo insieme nel vento,
come per rincorrere
il nostro futuro,
accolti da accecanti giorni di sole.
Ovunque andassimo,
restavamo fedelmente vicini
l'uno all'altro:
sono quelli
i miei più preziosi ricordi.

NOTE: è la versione completamente inglese di MEMORIES (in origine dall'album BEAST), contenuta nel best album SEX BLOOD ROCK 'N' ROLL.