mercoledì 28 dicembre 2016

GARNiDELiA

GARNiDELiA
- MARiA (voce) [twitter][instagram]
- toku (compositore) [twitter][instagram]


Testi Tradotti

Violet Cry (2016)
BiRTHiA / GARNiDELiA
ARiA
ONE
21248931
Arrow of Love
Hands
COLOR
Lucifer
Break down
ASTEROiD
Harmony
Butterfly
Hoshi no Uta
SPiCa -ReACT-
ORiON
Birth

MIRAI (single-2015)
Mirai / GARNiDELiA
MIRAI
PiNK CAT
pledge

Linkage Ring (2015)
Linkage Ring / GARNiDELiA
PRIDE
True High (album mix)
Gravity
 BLAZING
Futariza Ryuuseigun
Moon Landing
march
Steps
Lamb.
Ookami Shoujo
grilletto 
ambiguous
LiNKAGE

BLAZING (single-2014)
BLAZING / GARNiDELiA
BLAZING
Ningyo Hime
further

grilletto (single-2014)
grilletto / GARNiDELiA
grilletto
LOVE or GAME
KIMI to BOKU ga Deau Kakuritsu

Ambiguous (single-2014)
Ambiguous / GARNiDELiA
Ambiguous
Gravity
ORiGiNAL







giovedì 22 dicembre 2016

Cry - GARNiDELiA

Cry - GARNiDELiA

Album: Violet Cry (2016)
Testo: MARiAmusica: toku
Lyrics

Cry
Itsukaraka kitto konna hi ga
kite shimau koto
ni obieteta
Hotsureteku ito me wo fusaide
sukoshi demo soba ni
itakatta

Doko de nani wo
machigae ta no darou

Cry&Cry
Yasashii anata ga kesenakute
hodokenai no
Kodomo mitai ni warau
kao mo koe mo
karamatte
Watashi wo hanasanai

Kigatsukeba
watashi no oku made
kizamarete shimitsuita
kioku
Koushite iki wo shiteru dake de
anata wo kanjite kurushiku naru

Hitori doko e
aruke to iu no

Cry&Cry
Itoshii omoide ga
kesenakute
hodokenai yo
Anata ga kureta kibou ya
kotoba subete
karamatte
Watashi wo hanasanai

Ah
Deatta hi mo hajimete
kenka wo shite
surechigatta yoru mo
nakanaori no kisu mo
wasurerarezu ni
Tada aitai yo mou ichido dake...

Cry&Cry
Itoshii omoide ga
kesenakute
hodokenai yo
Cry&Cry
Anata no inai sekai nara
iranai no ni
Cry&Cry
Kono mama ja mou
kowarete shimai sou de

Owari no nai kurai yoru ni
kyou mo shizumu no
hanashite
nee onegai
Traduzione

Piango
Chissà da quanto avevo così paura
che un giorno come quello
sarebbe arrivato.
Stringendo il filo, si è consumato,
ma voglio tenerlo accanto a me
ancora per un po'.

Mi chiedo dove e che cosa
ho sbagliato.

Piango&Piango
Sei così gentile, non posso ucciderti,
non posso lasciarti.
Il viso e la voce di quando
ridevi come un bambino
si stanno distorcendo.
Non lasciarmi.

Se solo potessi raggiungere
la parte più profonda di me...
la memoria che ho inciso
è ancora lì.
È l'unico modo che ho per respirare,
ma percepirti è diventato doloroso.

Dove sono diretta,
camminando da sola?

Piango&Piango
Non posso cancellare
i miei amati ricordi,
non posso lasciarli.
Tutte le speranze e le parole
che mi hai donato
si stanno distorcendo.
Non lasciarmi.

Ah,
litighiamo da quando ci conosciamo,
fin dal primo giorno, ma
il bacio della riconciliazione
sta finendo dimenticato da quando
ci siamo sorpassati.
Voglio rivederti ancora una volta...

Piango&Piango
Non posso cancellare
i miei amati ricordi,
non posso lasciarli.
Piango&Piango
Non mi serve un mondo
in cui non ci sei tu.
Piango&Piango
A quanto pare, già così
sono distrutta.

Non lasciarmi
in quest'oscura notte infinita
anche oggi,
ehi, ti prego...

Kouya no Ookami - Utada Hikaru

Kouya no OokamiUtada Hikaru

Album: Fantôme (2016)
Testo&musica: Utada Hikaru
Lyrics

Kouya no Ookami
Horetahareta sawaide
tanoshisou na yatsura
Sou da sou da otagai wo
koutei suru yakara

Mazu wa nakama ni nandemo
soudan suru otoko
KAKKOii to omotte
TABAKO suu onna no ko

Nisemono no anshin ni
warumono sagashi
watashitachi ni wa kankeinai

Dare nimo kesenai itami wo
koyoi wa watashi ni azuke nasai
Kouya no ookami hoete mo
asa ga kowai
Kotoba ni dekinai omoi wo
koyoi wa uta ni
shite kikasetai
Kouya no ookami nihiki no
tsukiyo butai

Kubi wa tsunagarete
ikiru no wa gomen da ne
Aijou to hikikae ni
namae nanka iranai

Sukoshi nigai nomimono de
kanpai shitara
Aoi aoi SHIITSU no mukou
kishi e kogidasou

Dare datte onaji
kaeru basho ga hoshii
dakedo nai mono wa nai

Namida wa misenai shugi demo
koyoi wa watashi to nuretara ii
Kouya no ookami hashiredo
asu ga kowai
Kanau koto no nai negai wo
koyoi wa dareka to miokuritai
Kouya no ookami
nihiki no kagee shibai

Kubiwa tsunagarete ikiru
nowa gomen da ne
Mitasarenu kokoro dake
ataerareta nowa naze?

Suki da sore dake de hikitomecha
DAME da yo ne
Eien no hajimari ni se wo
mukeru watashitachi
Traduzione

Lupi selvatici
Quei ragazzi raggianti,
folli, rumorosi.
Quel gruppo che dà conferme
dicendo "va bene, va bene".

Prima di tutto, gli uomini
discutono con i loro amici,
e le donne, fumando,
pensano siano interessanti.

Finti sicuri di sé
alla ricerca di canaglie;
per noi sono irrilevanti.

Stasera affidami quel peccato
che nessuno può cancellare.
Anche se i lupi selvatici ululano,
hanno paura del mattino.
Voglio trasformare in canzoni
i sentimenti che non so spiegare
a parole e cantare per te.
È un palcoscenico al chiaro di luna
per due lupi selvatici.

Scusa, ma non vivrò legata
ad un guinzaglio;
non mi serve un nome
in cambio d'amore.

Prepariamoci dei toast
e bevande un po' amare
e remiamo fino a riva
tra queste coperte molto blu.

Chiunque desidera un posto
in cui tornare, ma non possiamo
avere ciò che non abbiamo.

Anche se le lacrime non sono nel tuo
stile, stasera dovresti versarle con me.
Anche se i lupi selvatici corrono,
hanno paura del domani.
Con qualcuno, stanotte, voglio
sorvolare i miei desideri irrealizzabili.
È un gioco d'ombre
per due lupi selvatici.

Scusa, ma non vivrò legata
ad un guinzaglio.
Perché mi è stato dato soltanto
un cuore insoddisfatto?

Non si dovrebbe limitare qualcuno
dicendo solo "ti amo".
Noi stiamo voltando le spalle
all'inizio dell'eternità.

mercoledì 21 dicembre 2016

KINJITO - UVERworld

KINJITO - UVERworld

Album: THE ONE (2012)
Singolo: BABY BORN & GO / KINJITO (2011)
Testo: TAKUYA∞ - musica: UVERworld
Lyrics

KINJITO
1,2
Glad hand 1,2 now
Utagau koto naku
BAUNSU kinjitou
Akirameru wake naku
shinjitsuzuketa orera no
tougenkyou
from Japan hasshinchi wa Toukyou
Ougonkyou nara JIPANGU wo
mousou ka douka
shinjidai wo mousou
Mirai wa sou
orera ga souzou

Come on
Your love drives me Crazy
kinjitou
By buy bye little by bye bye

Everyone's speaking

Your love drives me Crazy
Little by buy bye little by bye bye
Let us go to the point Wa-wa
go again Stoic

Your love drives me Crazy
Little by buy bye little by bye bye
Let us go to the point

Mi ni furi kakaru taigai wa
jigoujitoku zamanee
Your love drives me crazy
Sekininsha wo tsurete koi yo

Baby taikutsu na hibi kara
minna sasotte tousou shiyou
Ima mo nigegoshi
YORORERAIREHI
Ike yo In my head

Houdou kisei
koeru kimi no PEEJI
Kareru kurai nara
mai chire ya

Mou ii yo iiwake wa
yaru ka yaranai ka wa docchi da?

DAIDARABOCCHI nano ka?
Dou nanda? Dou nanda?
Tachitsukusu mama de
owatte ii no ka
Aku naki yokubou no
kakumeiji RARABAI
Sanzan na hibi wo kuguri nuke
koko kara hajimaru

Itsuka kono fuan namida no
mukougawa no eikou e
Little by buy bye little by bye bye
Wa-wa go again Stoic

Hashire sekidou chokka
Un wo umidasu TAIMINGU
sore wa mokka
shinjiro tsukamu first

Your love drives me Crazy
Little by buy bye little by bye bye
Let us go to the point

Nakanai de Baby
Sou itte yokatta omoide dake
myakuraku naku omoidashite
Sekininsha wa onore jishin da

Jougekankei tte nan dakke?
Minna sasotte dokusou shiyou
Ima ga kachi toki
YORORERAIREHI
Ike yo In my head

Saidai KYAPASHITI
mugen no SUPEESU
Kareru kurai nara
mai chire ya

Saa ikou mou orera no ban da
Shougi de iu oushou
CHESU nara KINGU

DAIDARABOCCHI nano ka?
Dou nanda? Dou nanda?
Tachitsukusu mama de
owatte ii no ka
Aku naki yokubou no
kakumeiji RARABAI
ja nee nda zo
Hibi wo kuguri nuke
koko kara hajimaru

Itsuka kono fuan namida no
mukougawa no eikou e
Little by buy bye little by bye bye
Wa-wa go again Stoic

1,2
Glad hand 1,2 now
Utagau koto naku BAUNSU
kinjitou
Akirameru wake naku
shinjitsuzuketa
orera no tougenkyou
from Japan hasshinchi wa Toukyou
Ougonkyou nara JIPANGU wo
mousou ka douka
shinjidai wo mousou
Mirai wa sou
orera no te no naka

Glad hand 1,2 now
Utagau koto naku BAUNSU
kinjitou
Akirameru wake naku
shinjitsuzuketa
orera no tougenkyou
from Japan America
sekidou chokka
Ugokidase TAIMINGU
wa sou mokka
Shinjiro onore wo shinjiro uchitatero
omaera no kinjitou

Go down beat bronx
On the grooves
(Wa-wa go again)
Hey play 4 strings
oh come on
(Wa-wa go again)
Ready go Play Rocks 6 strings
(Wa-wa go again)
Microphone Beat Box
ore ga ACE
(Wa-wa go again)
Sax!

Saigo ni taisetsu na yatsura to
waraerya ii waraerya ii
Kizu darake ni natteita to shitemo
Enlarge your chance to fly
Doko nanda doko nanda
Akirameru tame no riyuu wo
sagasu nowo yameta

Itsuka kono fuan namida no
mukougawa no eikou e
Little by buy bye little by bye bye
Let us go to the point Wa-wa
go again Stoic

Your love drives me Crazy
Little by buy bye little by bye bye
Let us go to the point

Onore wo shinji tsudzukeru
TAIMINGU awasete
Wa-wa go again
Ready go Once again tsuite koi
Wa-wa go again

Sedaikoutai shinjidai no tourai
Orera no ban da na
sou daro?
Little by buy bye little by bye bye
Traduzione

OPERA MONUMENTALE
1,2
Benvenuti 1,2 ora!
Rimbalza senza esitazione
l'opera monumentale.
Non c'è motivo di arrendersi:
è l'Eden di noi che non abbiamo
smesso di credere.
A Tokyo ci diffondiamo dal Giappone.
Se esiste un El Dorado
è sicuramente Zipang...
è forse un'illusione?
Noi immaginiamo una nuova era.
Il futuro, sì, lo creiamo noi.

Andiamo!
Il vostro amore mi fa impazzire.
È un'opera monumentale.
By buy bye little by bye bye

Parlano tutti.

Il vostro amore mi fa impazzire.
By buy bye little by bye bye
Lasciateci arrivare al punto. Wa-wa
Andiamo, ancora, imperturbabili.

Il vostro amore mi fa impazzire.
By buy bye little by bye bye
Lasciateci arrivare al punto.

Quasi tutte le cose che ci accadono
sono opera nostra; che patetici!
Il vostro amore mi fa impazzire.
Portatemi dai diretti interessati.

Baby, invitiamo tutti a scappare
da questi giorni noiosi.
Anche adesso sto pianificando
la fuga, yodelayheehoo!
Andiamo! Nella mia testa!

La tua pagina va oltre
ogni nuova legge;
se ci tocca appassire,
almeno balliamo.

Basta con le scuse, decidi:
hai intenzione di farlo oppure no?

Sei forse Daidarabotchi?
Lo sei? Allora, lo sei?
Credi vada bene startene fermo
e lasciare che tutto finisca?
Noi siamo bambini innocenti,
affamati di rivoluzione; ninna-nanna.
Scivoliamo via dai giorni difficili
e partiamo da qui.

Un giorno quest'ansia lascerà il posto
alla gloria, dall'altra parte delle lacrime.
Little by buy bye little by bye bye
Wa-wa andiamo, ancora, imperturbabili.

Corriamo direttamente sotto l'equatore;
ora dobbiamo credere alle tempestiche
per creare la fortuna; per prima
cosa, prendiamoci quello.

Il vostro amore mi fa impazzire.
By buy bye little by bye bye
Lasciateci arrivare al punto.

Non piangere, baby.
Sono felice di averlo detto,
richiamando quei ricordi incoerenti.
I diretti interessati siamo noi stessi.

Che cavolo è una gerarchia?
Invitiamo tutti a correre in avanti.
È il momento di vincere,
yodelayheehoo!
Andiamo! Nella mia testa!

Una grande capacità,
uno spazio infinito.
Se ci tocca appassire,
almeno balliamo.

Forza, andiamo, è il nostro turno.
Che sia lo shogi o gli scacchi,
noi siamo i re.

Sei forse Daidarabotchi?
Lo sei? Allora, lo sei?
Credi vada bene startene fermo
e lasciare che tutto finisca?
Noi siamo bambini innocenti,
affamati di rivoluzione, ma questa
non è una ninna-nanna!
Scivoliamo via dai giorni difficili
e partiamo da qui.

Un giorno quest'ansia lascerà il posto
alla gloria, dall'altra parte delle lacrime.
Little by buy bye little by bye bye
Wa-wa andiamo, ancora, imperturbabili.

1,2
Benvenuti 1,2 ora!
Rimbalza senza esitazione
l'opera monumentale.
Non c'è motivo di arrendersi:
è l'Eden di noi che non abbiamo
smesso di credere.
A Tokyo ci diffondiamo dal Giappone.
Se esiste un El Dorado
è sicuramente Zipang...
è forse un'illusione?
Noi immaginiamo una nuova era.
Il futuro, sì, è nelle nostre mani.

Benvenuti 1,2 ora!
Rimbalza senza esitazione
l'opera monumentale.
Non c'è motivo di arrendersi:
è l'Eden di noi che non abbiamo
smesso di credere.
Dal Giappone all'America,
direttamente sotto l'equatore.
Cominciate a muovervi,
il momento giusto, sì, è questo.
Credici, credi in te stesso e realizza
la tua opera monumentale.

Vai giù col ritmo del bronx,
sul groove.
(Wa-wa andiamo, ancora)
Ehi, strimpella quattro corde,
oh, forza!
(Wa-wa andiamo, ancora)
Pronti, via! Vai col rock su sei corde.
(Wa-wa andiamo, ancora)
Il microfono tiene il ritmo;
io sono l'asso.
(Wa-wa andiamo, ancora)
Sax!

Alla fine l'importante è ridere,
ridere con chi ti è caro.
Anche se siamo pieni di ferite.
Estendi la tua possibilità di volare.
Dove si va? Dove?
Ho smesso di cercare una ragione
per arrendermi.

Un giorno quest'ansia lascerà il posto
alla gloria, dall'altra parte delle lacrime.
Little by buy bye little by bye bye
Wa-wa andiamo, ancora,
imperturbabili.

Il vostro amore mi fa impazzire.
By buy bye little by bye bye
Lasciateci arrivare al punto.

Continuiamo a credere in noi stessi
ed accordiamoci alle tempistiche.
Wa-wa andiamo, ancora!
Pronti, via! Ancora una volta, seguitemi!
Wa-wa andiamo, ancora!

Le generazioni si alternano,
è in arrivo una nuova era;
tocca a noi, giusto?
Little by buy bye little by bye bye

NOTE: - Zipang è un antico nome del Giappone.
By buy bye little by bye bye: non avendo un vero e proprio significato non ho tradotto questa parte, lasciando intatto il "gioco" del suono delle parole accostate.
- Yodelayheehoo: un'esclamazione intraducibile che deriva dallo yodel (o jodel), un canto tipico dell'area germanofona alpina. (x)
Daidarabotchi: uno yokai gigantesco della mitologia giapponese. (x)
- Shogi: per chi non lo sapesse, è un gioco strategico da tavolo. (x)
- Groove: una serie ritmica che si ripete ciclicamente, generalmente ogni battuta. È un termine popolare soprattutto in ambito musicale, in uso già dagli anni sessanta. (x)

martedì 20 dicembre 2016

Tomorrowland - MY FIRST STORY

Tomorrowland - MY FIRST STORY

Album: ANTITHESE (2016)
Testo&musica: MY FIRST STORY
Lyrics

Tomorrowland
Tada hitotsu kobore ochita
owari no nai sekai no
doko ka tooku made
Bokura wa te wo nobashita

Hajime kara meguriaeta
itsumo tsuyoku
kokoro no naka ni aru kara
doko demo tsunagi au no
Nani mo nokosarete nakute mo

Arifureta boku no sekai ga
mawari mawatte ugoki dasu
tokubetsu na hibi ga machiukeru kara
Saigo no tegami wo uketoru
sono hi made...

Mata hitotsu kizamikonda
kaerarenai mirai yosozu
ni naru made
Koko kara arukidasu no
Itsu made mo kurikaeshita
Akirete kuru jimonjitou ni torawarete
sono mama tachitsukushita

Tatoeba nanimokamo barabara ni
kuzurete mo
doko ni demo aru
chiisana hikari wo mezasu kara

Kakikaeta kazu ga subete wo
hitotsu hitotsu monogataru
kazoe kirenai mono wo shimesu kara
Furidashita ame wa
shizuka ni kareta
hana wo nurashiteru
Nagashi tsudzuketa
namida no bun dake
Ima boku dake ga inakute ii nara...

Ano sora no mukou ni wasureteitta
bokura no sekai wo
doko made mo oimotomete
Mata onaji toki wo tomo ni
suru to chikau kara
boku no shiranai sekai de...
Nani mo nokosarete nakute mo

Dakishimeta yume no kakera wo
hiroi owatte omoi dasu
taisetsu na mono wo
nigirishimetara
Arifureta boku no sekai ga
mawari mawatte ugoki dasu
tokubetsu na hibi ga machiukeru kara
Saigo no tegami w uketoru
Sono hi made...
Traduzione

La terra del domani
Siamo precipitati solo una volta
su questo mondo senza fine...
quanto lontano andremo?
Abbiamo teso una mano.

Le nostre strade si sono incrociate
dall'inizio, e tu sei sempre stato
nel mio cuore rafforzato,
ecco perché saremo legati, ovunque.
Anche se non restasse più nulla.

Il mio mondo traboccante gira
ed il tempo comincia a muoversi,
perché ci attende un giorno speciale.
Ricevi quest'ultima lettera,
fino a quel giorno...

Ancora una volta la incidiamo
fino a farla diventare la mappa
invariabile del futuro.
Cominciamo a camminare da qui.
Come facciamo sempre,
liberiamoci del monologo esasperante
in cui eravamo immobili.

Se per caso io mi sparpagliassi
in mille pezzi,
sarei in grado di mirare
ad una piccola luce da qualche parte.

Racconterò, un pezzo alla volta,
tutto ciò che ho riscritto più volte,
rappresentando innumerevoli cose.
La pioggia scrosciante che viene giù
ha silenziosamente annaffiato
i fiori appassiti.
Lava via solo le lacrime
che stavo nascondendo.
Adesso non devo più essere solo...

Oltre quel cielo abbiamo dimenticato
il nostro mondo;
possiamo dirigerci ovunque.
Di nuovo, promettiamo di condividere
gli stessi momenti,
in questo mondo che non conosco...
Anche se non restasse più nulla.

Finisco di raccogliere i frammenti
del sogno che tenevo stretto;
se solo, ricordandolo, potessi afferrare
tutte le cose importanti...
Il mio mondo traboccante gira
ed il tempo comincia a muoversi,
perché ci attende un giorno speciale.
Ricevi quest'ultima lettera,
fino a quel giorno...

domenica 18 dicembre 2016

Wonder Palette - TK from Ling tosite sigure

Wonder Palette - TK from Ling tosite sigure

Album: white noise (2016)
Testo&musica: TK
Lyrics

Wonder Palette
Kazoekirenai hodo no kisetsu wo
oikakete oikoshite shimatta
Kono michi no dokoka oku ni
nokoshite oita
ano hi no ashiato
kinmokusei ga odottetanda
osanai uchuu no kagayaki datta
Doko e demo ikeru ki ga shite
himitsu no kuuchuu ni
tobidashitan da

Subete ga shirokute
kasukana iro sae
azayaka ni mieta
chiisana hitomi ga motteita
Wonder Future
Wonder Palette

Boku wa kieta
itsu kara darou
boku ga mieru
itsu made darou

Otona ni natteyuku kisetsu ga
genjitsu wo boku ni mazeawasete
Usumerareta kono kanjusei
ano hi no kimi wa
nozokenai kedo

Kuroku nuritsubusarenai you ni
himitsu no mousou ni
nigedashitanda
Uzumaku sekai
narihibiku memai
utsushidasareru
mirai ni aeru

Subete ga shirokute
kasuka na iro sae
azayaka ni mieta
chiisana sekai wo matteita
Wonder Future
Wonder Palette

Nokosareta wazukana
kagayaki to souzouryoku wo
sekai ga owattemo ubawaretaku
wa nai nda
Wonder Future
Wonder Palette

Subete no iro te ni iretara iro
azayaka na kuro no kodoku
Kazoekirenai hodo no kisetsu wo
oikakete oikoshite shimatta
Traduzione

Tavolozza delle Meraviglie
Ho rincorso innumerevoli stagioni,
finché non le ho superate.
Da qualche parte in fondo
a questa strada, quel giorno
ho lasciato delle impronte.
Quei profumati alberi di olivo
erano la luce di un giovane universo.
Credendo di poter andare ovunque,
mi sono lanciato in volo
in un cielo segreto.

Era tutto così bianco che
persino il colore più sbiadito
mi è apparso vivido, quando
l'ho accolto nei miei piccoli occhi.
Un futuro pieno di meraviglie,
una tavolozza delle meraviglie.

Sono svanito,
chissà quand'è successo...
Chissà per quanto ancora
sarò in grado di vedere...

Crescendo, le stagioni hanno
mescolato la realtà dentro di me.
La mia sensibilità si è indebolita,
ma posso ancora intravederti,
com'eri quel giorno.

Per non finire dipinto completamente
di nero, sono scappato
verso un'illusione selvaggia.
Il mondo vortica,
le vertigini riecheggiano;
riuscirò ad incontrare
il futuro che ho immaginato.

Era tutto così bianco che
persino il colore più sbiadito
mi è apparso vivido, mentre
aspettavo un piccolo mondo.
Un futuro pieno di meraviglie,
una tavolozza delle meraviglie.

La poca luce e la creatività
che mi restano, anche se il mondo
finisse, non voglio che mi vengano
strappate via.
Un futuro pieno di meraviglie,
una tavolozza delle meraviglie.

Se potessi possedere tutti i colori
di questa vivida e nera solitudine...
Ho rincorso innumerevoli stagioni,
finché non le ho superate.

venerdì 16 dicembre 2016

YOLO - BAND-MAID

YOLO - BAND-MAID

Album: Just Bring It (2017)
Singolo: YOLO (2016)
Testo: - musica: BAND-MAID
Lyrics

YOLO
Kanawanai kotoba subete
dare ka no shoi ni shite
Teki wa nai koto ga
atarimae no you ni
kanjiru hibi ni
Mi wo mamoru you
hitogomi ni magire
Dare mo kare mo issho to
mienai furishite
kikoenai furishita

Usotsuku tabi ni
mune wo shimetsuke
Me wo samase
kodou no saki e

Kienai mahou wo egaku nda
dare ni mo jama nante sarenai you
Tsuyoku omoi
negau hibi
yoru ga akete iku
Ta-ta for now asayake ni
terasareta sono saki e
Honore kara ga start!!

"Unmei" tokayuu kotoba
kurushimagire ni hanatsu
0 ni naru you na sono bashinogi no
ashita e no tsunagi wa
Atama no naka de guruguru mawatte
nandaka nemure nai ya
Kono mama zuruzuru
asa wo mukae te
nani ga kawaru??

Yume ya kibou
zasetsu wo shitte
tsumikasaneru koto ga
Jibun no sonzai kachi wo
takameru sutoorii
aragau jibun wo hokore

Kienai mahou wo egaku nda
dare ni mo jama nante sarenai you
Tsuyoku omoi
negau hibi
yoru ga akete iku
Ta-ta for now asayake ni
terasareta sono saki e
Honore kara ga start!!

Kienai mahou wo egaku nda
orenai ishi wo yadoshita
hitomi ni mayoi wa nai
utsushidashi ta hirogaru sekai ni
"hajime mashite"
Kono mune odoraseteru

Ichido kiri sou seize the day
Party wo hajimeru junbi shite
Aato ni nanka kyoumi wa nai
eien nante I don't seek

Taikutsu na yaritori bakka
bakabakashii na tte nagesutete
Karada atari demo ii n ja nai?
Tatakae ima wo

Kienai mahou wo egaku nda
dare ni mo jama nante sarenai you
Tsuyoku omoi
negau hibi
yoru ga akete iku
Ta-ta for now asayake ni
terasareta sono saki e
Honore kara ga start!!
Traduzione

YOLO
Diamo la colpa a tutto e tutti
attraverso parole scostanti.
Le cose contro cui non riusciamo
a vincere, sembrano parte della nostra
quotidianità.
Mi proteggo dalla massiva
confusione della gente.
Stando insieme a tutti gli altri
ho fatto finta di non vedere
e di non sentire niente.

Ogni volta che mento
mi si stringe il cuore.
Apro gli occhi per trovare
la fonte del battito.

Scaglio un incantesimo permanente,
per far sì che nessuno mi ostacoli.
I miei sentimenti si rafforzano
mentre l'alba si fa strada tra questi
giorni pieni di speranza.
Ta-ta! Per adesso oltrepasserò
il luminoso bagliore del mattino.
Si parte da qui!

La parola chiamata "destino"
la pronunciamo per disperazione.
Dedicandomi al domani nel presente,
mi sembra di ripartire da zero.
Non riesco a dormire, in qualche modo
la mia testa continua a girare.
Lasciando cose in sospeso
mentre mi dirigo verso il domani,
cosa cambierà??

Dopo aver subito varie sconfitte,
sogni e speranze continuano
ad accumularsi.
La storia consiste nell'aumentare
il valore di me stessa;
vado fiera della parte ribelle di me.

Scaglio un incantesimo permanente,
per far sì che nessuno mi ostacoli.
I miei sentimenti si rafforzano
mentre l'alba si fa strada tra questi
giorni pieni di speranza.
Ta-ta! Per adesso oltrepasserò
il luminoso bagliore del mattino.
Si parte da qui!

Scaglio un incantesimo permanente;
ho concepito un volere indistruttibile.
Il mio sguardo non esiterà.
Al mondo in espansione davanti a me
ho detto "Piacere di conoscerti".
Il mio cuore scalpita.

Accade una volta sola, sì, colgo l'attimo.
La festa sta cominciando, mi preparo.
Non m'importa di qualcosa d'artistico;
non cerco l'eternità.

Quel noioso dare e ricevere
è una scemenza, sbarazzatene!
Non è meglio precipitarsi in avanti?
Adesso lotta!

Scaglio un incantesimo permanente,
per far sì che nessuno mi ostacoli.
I miei sentimenti si rafforzano
mentre l'alba si fa strada tra questi
giorni pieni di speranza.
Ta-ta! Per adesso oltrepasserò
il luminoso bagliore del mattino.
Si parte da qui! 

Kokorozashi -kokorozashi- - UVERworld

Kokorozashi -kokorozashi-UVERworld

Cover dei tick
Singolo: Koishikute (2008)
Testo&musica: Reigo5
Lyrics

Kokorozashi -kokorozashi-
"Oikake tsudzuketa senaka wa
ima mo mune no naka ni...
Respect05"

Saki miru beku takaku,
kono te nobaseba kakusei suru
kokoro koukai,
Daga hateshinaku tsudzuku
tatamikakeru kotoba nageru,
Kore ni kakeru ishi wo saguru,
taeru tsumori muda ni kanjiru
Shinjiru kimochi
mochi mune utsu,
kanashimi ni katsu
iradatsu amae tatsu
Iwaba koujitsu,
kono kimochi tamochitsutsu,
seijitsu na genjitsu ni tairitsu
Shinjitsu, soushitsu, ketsumatsu no
kasetsu itsumo taezu
sagashimotome mitsukedaserezu
Doujizu kazu
konashi mazu
kidzuku hazu,
uzuku kizu nagezu
Mizu kara keseru hazu, tsudzuku,
kanarazu akiramezu ni iru
yume wa irodzuku
Tata aru tomadoi
to mayoi ni,
hirumazu, makezu, nagasarezu
Onore kizuku, kotoba no
kono kokorozashi kono kinou,
kyokutan ni iu
koudou PATAAN
Te no naka ni kakushi motsu
chikara mita ka?
Saka nobori kiru tame ni ka?
Masaka mata, itsushika
sore wo iu noga kuse?
Iiwake ze ka hi ka?
Warai na shuuchaku shita
shuunen no shuutaisei, kuzurese
hoshuteki seishin to teki to wo shiteki
Soko ni hisomu mokuteki,
hyouteki akiraka ni
itoteki

Rashiku iki na motto
kata no chikara nuite
Motto zutto sunao ni nari na
sotto raku ni naru sa kitto
Rashiku iki na motto
kata no cihkara nuite
Motto zutto sunao ni
nari na sotto

Mazu wa jouhou soushin
sono koushin no shin
mata mo ai ni taishite
sogai sare
Kurikaeshi kushin shi
kyoumishinshin atsumaru
kanshin
Naze mune ni aita ana wo
subete itsuwari de umeru
Ima seizetsu, tsuusetsu,
souzetsu na koujitsu arubeki
sugata wo kesshite wasurenu
Katakuna ni narazu kakushin wo eru,
kono genjou
kono kanjou kurui
kitto byoujou
Shimesu hyoujou
kore wo subete sakujo,
jitto matta kai mo naku,
itsumo nanika ketsujo
Ima ni kuru kyuujo sore ni awase kaijo,
sara ni kuruu shinjou to
mamori kirenu chitsujo
Koukai wa masu, kiba wo
muku amae, konwaku no naka de
komi ageru fuan ni
Osore wo idaki ware wo itsuwaru,
jakusha to yobare ware no
zurusa warau
Sonzai shiyuru koto ni
imi wo motome kantan ni sumasu
rikutsu dake no kansei
Joutou na ue ni sara ni korera
subete muyou doumo koumo
nee mondoumuyou

Rashiku iki na motto
kata no chikara nuite
Motto zutto sunao ni nari na
sotto raku ni naru sa kitto
Rashiku iki na motto
kata no cihkara nuite
Motto zutto sunao ni
nari na sotto

Nani wo tsukamu?
Muda da to nage suteta
kimochi mada nokoro
ima mo nemuru
Itsuwari ni kagi wo
kake kokoro uragiru
hiroiageta kotae nigirishime
Traduzione

Intenzione -intenzione-
"La schiena che ho continuato a
rincorrere è nel mio cuore anche ora...
Rispetto05"

Più in alto, per guardare avanti,
tendo le mani, e il mio cuore
all'erta se ne pente,
ma butterò via l'infinita e continua
cascata di domande,
mi affido al mio volere, percependo
quant'è futile continuare a resistere.
Stringo i sentimenti in cui credo,
battendoli sul mio petto,
vinco contro il dolore, troncando
la mia eccessiva dipendenza.
Parlare così è solo una scusa;
trattenendo questi sentimenti,
mi confronto con una realtà sincera.
Le ipotesi sulla verità, sulla perdita
e sulla fine, non finiscono mai,
ma anche se le cerco non le trovo.
Ma senza agitarmi, senza lasciarmi
spaventare dai grossi numeri,
sicuramente le noterò,
senza liberarmi delle ferite doloranti.
Me ne libererò da solo andando avanti,
mentre i sogni a cui non rinuncerò mai
cambiano colore.
Non vacillerò, non perderò,
non verrò spazzato via dalle troppe
confusioni ed esitazioni.
Sarò io stesso ad accumulare
le intenzioni delle mie parole,
la loro funzione e lo schema prodotto
dal dire cose estreme.
Hai visto il potere racchiuso
nelle tue mani?
Risalirai la discesa fino in fondo?
È un'abitudine dire ancora
certe cose senza accorgersene?
Le scuse vanno bene oppure no?
Ridendo, distruggerò il culmine
di rancore a cui sono attaccato,
additando le menti chiuse ed i nemici.
Il mio scopo è nascosto qui,
ed il mio obiettivo è chiaramente
intenzionale.

Viviamo più in questo modo
e prendiamocela comoda.
D'ora in poi sarò più onesto, ne sono
certo, ci farò a poco a poco l'abitudine.
Viviamo più in questo modo
e prendiamocela comoda.
D'ora in poi sarò più onesto,
a poco a poco.

Le prime cose da trasmettere sono
informazioni e nuclei della
corrispondenza; sono di nuovo
estraneo all'amore.
Incassando dolore ancora e ancora,
accumulando preoccupazioni
interessanti...
Perché tutti i fori nel mio cuore
sono pieni di bugie?
Ormai non dimenticherò più
l'estrema, acuta ed eroica scusa
di quella figura ideale.
Mi convinco, senza essere testardo,
della mia situazione attuale,
dei miei sentimenti e della mia
follia patologica.
Eliminerò tutte le espressioni che
li comunicano; senza il valore che
aspettavo pazientemente,
mi manca sempre qualcosa.
I rinforzi giungeranno presto, e così
rilascerò i folli sentimenti e l'ordine
che non posso trattenere.
I rimpianti aumentano, l'eccessiva
dipendenza scopre le zanne, l'ansia
e lo smarrimento mi riempiono il cuore.
Accolgo quelle paure e mento
a me stesso; mi chiamano debole
e deridono la mia disonestà.
Cercando il significato della vita,
mi avvicino ad un semplice
senso teorico.
Una qualità completamente inutile,
senza alternative,
ehi, è inutile discutere.

Viviamo più in questo modo
e prendiamocela comoda.
D'ora in poi sarò più onesto, ne sono
certo, ci farò a poco a poco l'abitudine.
Viviamo più in questo modo
e prendiamocela comoda.
D'ora in poi sarò più onesto,
a poco a poco.

Cos'ho tra le mani?
Lo definisco inutile e lo getto via,
ma quei sentimenti rimangono,
dormono dentro di me anche ora.
Fingendo di chiuderlo a chiave,
tradisco il mio cuore;
afferro la risposta che ho scelto.

mercoledì 14 dicembre 2016

dead end complex - TK from Ling tosite sigure

dead end complex - TK from Ling tosite sigure

Album: white noise (2016)
Testo&musica: TK
Lyrics

dead end complex
Shoubu no hazama de itsumo nigeru
haibokusha no saga ni
Mou unzari da yo
kazoe kirenai nigemichi wo aishiteru

I II ima kudakechire yo
III IV demo yappari kowai?
Shougai
dead end de dancing
nakusumono 1 mm mo nai
kuse ni sa

Kyoufu no hazama de itsumo nigeru
haibokusha no envy
Yokome ni utsuru chousensha no
utsukushi sa ga kowai

I II ima kudakechire yo
III IV demo yappari kowai?
Shougai
dead end de dancing
Nige kakureta daraku ga
te ni shita kuukyo
no shihai

Shigamitsuite mamotte
kakaekon da hokori ni
mamireta puraido nanka
kimi wo mamotte wa kurenai yo
kimi wo tsukutte wa kurenai yo
Kurushimi kara nigete
motto kurushiku natta

Shoubu no hazama de itsumo nigeru
haibokusha no saga ni
Mou unzari da yo
kazoe kirenai nigemichi wo
toumei ni shite

I II ima kudakechire yo
III IV mou nigemichi wa nai
dong dong dong hadaka ni nareba
kawaita ishiki ga kimi wo tokihanatsu

Kyouki no nai kotae ni
kyoumi wa nai kara
arawareru no wa
"fukanou" no rifurein
Seimei to iu kuuhaku no
misshitsu de
toraerareta kimi ni mo umidaseru
mono ga aru

Kowashite imi no nai
toumei na kabe wo
Mitashite karakara ni
kawaita yokubou wo
Kiseki ja nai arinomama no
kimi no sugata wo
Ishiki ja nai mukidashi no
shoudou to kankaku wo
Sawatte nige kakureta
ano hi no rettou wo
Toraete mou jibun ni kakurenai de
Kiseki ja nai arinomama no
kimi no sugata wo
Ishiki ja nai mukidashi no
shoudou to kankaku wo
Traduzione

complesso del vicolo cieco
Scappo sempre dalla falla del gioco,
secondo la natura del perdente.
Ne ho abbastanza;
tra le innumerevoli fughe, ti amo.

I II adesso finisco in pezzi
III IV ma dopotutto, mi spaventa?
Nel corso della mia vita,
sto danzando in un vicolo cieco.
E non riesco a liberarmi nemmeno
di un millimetro di tutto ciò.

Scappo sempre dalla falla della paura,
secondo la natura dell'invidia.
La bellezza dei magnifici sfidanti
riflessi nel mio sguardo mi spaventa.

I II adesso finisco in pezzi
III IV ma dopotutto, mi spaventa?
Nel corso della mia vita,
sto danzando in un vicolo cieco.
La corruzione da cui scappavo
e mi nascondevo governa il vuoto
nella mia mente.

Stringevo il mio orgoglio,
aggrappandomi ad esso,
proteggendolo, ma...
non sono in grado di proteggerti,
non sono in grado di crearti.
Scappando dal dolore,
sono diventato più sofferente.

Scappo sempre dalla falla del gioco,
secondo la natura del perdente.
Ne ho abbastanza;
tra le innumerevoli fughe,
sono trasparente.

I II adesso finisco in pezzi
III IV non ci sono più vie di fuga.
Dong dong dong, se ti denudi,
la secca consapevolezza ti lascerà andare.

Non m'interessa una risposta
priva di follia,
per questo si sta mostrando
il ritornello "dell'impossibile".
All'interno della bianca stanza segreta
chiamata vita,
c'è qualcosa che quel te intrappolato
può fare.

Evadi da queste insensate
mura trasparenti.
Saziati, lascia che la tua brama
si prosciughi completamente.
Quella tua piatta figura
non è un miracolo.
Gli impulsi e le sensazioni della
schiettezza non sono consapevolezza.
Percepisci l'inferiorità del giorno in cui
sei scappato e ti sei nascosto.
Basta, non nascondere più te stesso.
Quella tua piatta figura
non è un miracolo.
Gli impulsi e le sensazioni della
schiettezza non sono consapevolezza.

domenica 11 dicembre 2016

BLUE - Utada Hikaru

BLUE - Utada Hikaru

Album: ULTRA BLUE (2006)
Testo&musica: Utada Hikaru
Lyrics

BLUE
Minareta machi,
minareta hito
Subete ga saikin marude
tooi kuni no dekigoto

Mou ichido kanjitaine
kurayami no naka de
kibou ga orinasu
azayaka na ongaku

Donna ni tsurai toki de sae
utau no wa naze?
(saa ne)
Renai nante shitakunai
hanareteku no wa naze?
Darling, darling, ah
Zenzen nani mo kikoenai
Sabaku no yoake ga
mabuta ni utsuru
Zenzen namida koborenai
Buruu ni natte mita dake

Onnanoko ni umareta kedo
watashi no ichiban
niau no wa kono iro

Mou nani mo kanjinaize
sonna toshigoro ne
Doukeshi no aware
mawaridasu shoumei

Konna ni samui yoru ni sae
utau no wa dare?
(daare)
Genkou youshi go, rokumai
buruu no inku no shirabe

Mou ichido shinjitaine
uramikkonashi de
osokare hayakare hikari wa
todoku ze

Donna ni tsurai toki de sae
ikiru no wa naze?
(saa ne)
Eikou nante hoshikunai
futsuu ga ichiban da ne

Darling, darling, ah...
Questions make me blue
Darling, darling, ah...
Tell me something good

Mou ichido kanjisasete
waza yori mo haato de

Donna ni nagai yoru de sae
Akeru hazu yo ne?
(saa ne)
Mou nannen mae no hanashi dai?
Torawareta mama da ne
darling, darling, ah
Zenzen nani mo kikoenai
Kohaku iro no nami ni fune ga ukabu
Gensou nante idakanai
kasunde mienai e

Anta ni nani ga wakarun dai?
Kamau no wa naze?
(saa ne)
Mou renai nante shitakunai
Hanareteku no wa naze?
Darling, darling, ah
Zenzen nani mo kikoenai
Sabaku no yoake ga
mabuta ni utsuru
Zenzen namida koborenai
Buruu ni natte mita dake
Traduzione

BLU
Questa città familiare,
questa gente familiare.
Di recente mi sembra che tutto
sia avvenuto in un paese lontano.

Voglio percepirla ancora una volta,
quella musica vivida,
intrecciata con la speranza
nel mezzo dell'oscurità.

Perché continuo a cantare,
in qualsiasi circostanza difficile?
(Allora, dai)
Non voglio innamorarmi,
quindi perché te ne vai?
Tesoro, tesoro, ah
Non riesco a sentire proprio nulla.
L'alba del deserto si riflette
sotto alle mie palpebre.
Non ho versato nemmeno una lacrima.
Sono semplicemente diventata blu.

Sono nata donna,
ma questo colore
mi dona di più.

Sono arrivata a quell'età
in cui non provo niente.
Mi sento patetica come un pagliaccio,
mentre le luci cominciano a roteare.

Chi è che continua a cantare
in una notte fredda come questa?
(Chi?)
Cinque o sei spartiti scritti
con inchiostro blu su fogli squadrati.

Voglio credere ancora una volta,
senza brutti sentimenti, di poter
rivedere la luce,
prima o poi.

Perché continuiamo a vivere,
in qualsiasi circostanza difficile?
(Allora, dai)
Non mi aspetto la gloria,
ciò che preferisco è la normalità.

Tesoro, tesoro, ah...
Le domande mi rendono blu.
Tesoro, tesoro, ah...
Raccontami qualcosa di bello.

Fammi provare di nuovo qualcosa,
non con ingegno, ma col cuore.

Anche le notti più lunghe
si fanno strada verso l'alba, vero?
(Allora, dai)
Quanti anni sono passati, ormai?
A quanto pare sono in trappola,
tesoro, tesoro, ah
Non riesco a sentire proprio nulla.
Una barca fluttua su onde d'ambra.
Non vedo illusioni,
l'immagine è troppo sfocata.

Cos'hai capito?
Perché t'importa?
(Allora, dai)
Non voglio innamorarmi,
quindi perché te ne vai?
Tesoro, tesoro, ah
Non riesco a sentire proprio nulla.
L'alba del deserto si riflette
sotto alle mie palpebre.
Non ho versato nemmeno una lacrima.
Sono semplicemente diventata blu.

NOTA: naturalmente il blu protagonista del testo si riferisce ad uno stato d'animo. Infatti, nel campo emotivo, il blu rappresenta la tristezza, la nostalgia, la depressione e via dicendo.

sabato 10 dicembre 2016

Addictive Dancer - TK from Ling tosite sigure

Addictive Dancer - TK from Ling tosite sigure

Album: white noise (2016)
Testo&musica: TK
Lyrics

Addictive Dancer
Doko ka touku e boku wo tsureteitte
Hieta rousoku ga nigotte ugoka nakunatte
shimatta you da
Korikatamatta shisen mo
kyoukan mo toranku ni
tsumete moyashitekuru kara

Addicted to my noise
Addicted to my fake
Nukedasa naku cha
Doko ka touku e boku wo tsureteitte
Sennyuu no kankaku ga
oku ni barakareta nda
Aoku suroumoushon na
kumo wo oikoseru
ano shunkan ni
Jikan ga toumei ni kawaru
boku wa kokuu no shihaisha sa
Tokete tokete tokete
boku wa zero ni nareta
Keiken to kotae ga boku wo
niburaseru
Sagashite sagashite "rashisa" no
sakkaku ni ochita
Togisumashite wakatta furishite
mata nigotteiku
Addicted to my noise
Addicted to my fake
Chiheisen no ue himitsu no
howaitohouru ni
mugen no tamashii wo baraitekuru yo
Dare mo shiranai machi ni boku wo
mukae ni kite yo
Mahou ga tokete kieta
hazu no ano hi no
sakkaku ga
Odotta odotta toketa
boku no shikou wo
houishite
Shidaini okashite
makimodoshi nagara jibun ga
hyouisuru
Addictive Dancer

Addicted to my noise
Addicted to my fake
Traduzione

Danzatore Assuefatto
Portami in qualche posto lontano.
La fredda candela si è fatta sudicia,
non funziona più.
Sia lo sguardo che l'empatia
sono nel bagagliaio,
dove vengo schiacciato e brucio.

Assuefatto dal mio rumore,
assuefatto dalla mia falsità.
Devo scappare.
Portami in qualche posto lontano.
Il senso del pregiudizio
si è cosparso su di me.
In quel momento sono in grado di
impadronirmi delle nuvole blu
in slow-motion.
Il tempo cambia chiaramente, mentre
cado sotto al controllo dell'aria.
Sciogliendomi, sciogliendomi,
sciogliendomi, sono diventato zero.
Esperienza e risposte mi hanno
reso schietto.
Cercando, cercando, sono caduto
nell'illusione della "identità".
L'alimento, credendo di averla capita,
ma è di nuovo sudicia.
Assuefatto dal mio rumore,
assuefatto dalla mia falsità.
Oltre l'orizzonte, in un segreto
buco bianco,
le visioni cospargeranno tutto.
Vieni a prendermi in questa città
che nessuno conosce.
La magia è svanita, ed anch'io
sarei dovuto scomparire
nell'illusione di quel giorno.
Ho danzato, ho danzato, mentre
i pensieri hanno sopraffatto
questo me sciolto.
Mentre gradualmente supero
il limite e mi riavvolgo,
vengo posseduto.
Un danzatore assuefatto.

Assuefatto dal mio rumore,
assuefatto dalla mia falsità.

giovedì 8 dicembre 2016

KIMI dake no BOKU de iru kara - GACKT

KIMI dake no BOKU de iru kara - GACKT

Singolo: Kimi Dake no Boku de Iru Kara (2016)
Album: Last Moon (2016)
Testo&musica: GACKT.C
Lyrics

KIMI dake no BOKU de iru kara
Kimi dake no boku de iru kara
serifu no you ni kikoeru
kamo dakedo
makkura na michi wo
gamushara ni hashitteta

Kowareru hodo dakishimetakute
demo namida ga naze ka
afure dashite
boku wa mada nani mo wakattenakute

"Sonna koto ja kore kara
hitori ja yatte’kenai yo..." to
waza to rashiku odokeru kimi

Waraenai... to okoru boku ni
nani mo kotaezu
hohoende
mado no soto nagameru
kimi no yokogao ga setsunakute

Kimi dake no boku de iru kara
serifu no you ni kikoeru
kamo dakedo
makkura na michi wo
gamushara ni hashitteta

Kowareru hodo dakishimetakute
demo namida ga naze ka
afure dashite
boku wa mada nani mo wakattenakute

"Mata watashi ga aruketa nara
futari no heya
sagashitai na" to
denwagoshi de waratteru
kimi no toiki ga
kuruoshikute

"Aishiteru" kono kotoba sae
nani mo mada wakatte inai
kamo dakedo
makkura na michi wo
gamushara ni hashitteta

Aitakute harisakesou de
demo namida de nani mo mienakute
boku wa mada nani mo wakattenakute

Kimi to tsumugu hazu datta mirai ga
totsuzen iroaseta ano hi kara
nani mo ka mo ga mienakute
Demo ima wa yatto aa wakattan da yo

Boku ga umareta no wa
kimi ni au tame
kimi wo zutto mamori
tsuzukeru tame
Sekaijuu ni boku no egao de
hana wo sakaseyou

Kimi dake no boku de iru kara
serifu no you ni kikoeru
kamo dakedo
takusan no hana wo kimi no iru
heya made todokeyou

"Aishiteru"
sono kotoba dake chiisana te no
hira ni nigitte
kimi wa tada sotto hohoende ita

kimi wa tada yasashiku sotto…
Traduzione

perché SARÒ soltanto TUO
Perché sarò soltanto tuo...
potrebbe suonare come la battuta
di un film, ma
mi sono comunque precipitato
lungo una strada buia pesta.

Voglio stringerti fino a romperti,
ma chissà perché ho versato
queste lacrime;
non riesco ancora a capire niente.

"Se dovesse andare così,
poi non potresti proseguire da solo"
hai detto, fingendo uno scherzo.

Non posso riderne... ho detto,
arrabbiandomi, mentre tu hai riso
senza rispondere.
Vedere il tuo profilo che guarda
oltre la finestra è doloroso. (1)

Perché sarò soltanto tuo...
potrebbe suonare come la battuta
di un film, ma
mi sono comunque precipitato
lungo una strada buia pesta.

Voglio stringerti fino a romperti,
ma chissà perché ho versato
queste lacrime;
non riesco ancora a capire niente.

"Se potessi riprendere a camminare,
cercherei un posto dove potremmo
vivere entrambi" hai detto,
ridendo dall'altro capo del telefono.
Il tuo sospiro mi riempie di
un esasperante e doloroso rimpianto.

"Ti amo"; forse non riesco a capire
ancora nemmeno il significato
di quelle parole, ma
mi sono comunque precipitato
lungo una strada buia pesta.

Mi manchi tanto da devastarmi,
ma le lacrime mi accecano e
non riesco ancora a capire niente.

Il futuro che avrei dovuto creare con te
è svanito improvvisamente, e
da quel giorno non riesco a vedere niente.
Ma adesso, ah, finalmente capisco.

Sono nato soltanto
per incontrarti
e per continuare a proteggerti
per sempre.
Col mio sorriso, farò sbocciare fiori
nel mondo intero.

Perché sarò soltanto tuo...
potrebbe suonare come la battuta
di un film, ma
farò arrivare tanti fiori
nella tua stanza.

"Ti amo"; stringendo
nel palmo della tua piccola mano
soltanto quelle parole,
hai sorriso dolcemente.

Hai soltanto sorriso dolcemente...

NOTA: -(1) doloroso (切ない - setsunai) è scritto con i kanji 刹那 (setsuna) che significa "momento/attimo". [thanks]

martedì 6 dicembre 2016

Dream Catcher - OLIVIA

Dream Catcher - OLIVIA

Album: The Cloudy Dreamer (2007)
TestoOLIVIA, Chazne - musica: OLIVIA, rui
Lyrics

Dream Catcher
My mind always remembers
yasashisa no kakera
mune no naka dakishimete

My heart binded by tears
sasayaka na toki mo
kanawanai itoshisa wo
motometeru

Ah hoshi wo kazoete
nemureru you ni
anata ni tsutsumarete

I wanna be your dream catcher
Kokoro no oku
sakanai hana wo
itsu no hi ka shinjite
I wanna be your dream catcher
Ima hajimete umarekawaru
Fly again

My heart never surrenders
kodomo datta koro no
massugu na manazashi wa
kawaranai

Ah mitsumeru dake de
jishaku no you ni
Omoi wo tabaneteku

I wanna be your dream catcher
Donna kanashimi ga otozuretemo
mamoritai anata wo
I wanna be your dream catcher
Ima hajimete
tsuyoku nareru
Fly again

I feel something
sneak into me
It surprises me
Opens me

I wanna be your dream catcher
Kokoro no oku
sakanai hana wo
itsu no hi ka shinjite
I wanna be your dream catcher
Ima hajimete umarekawaru
Fly again
Traduzione

Acchiappa-sogni
La mia mente ricorda sempre
i frammenti di gentilezza,
li stringo nel mio petto.

Il mio cuore accecato dalle lacrime,
in ogni singolo momento,
desidera un amore
che non può avere.

Ah, mentre conto le stelle
desidero di poter dormire
avvolta da te.

Voglio essere il tuo acchiappa-sogni.
Il fiore nel mio cuore
non è ancora sbocciato,
ma credo che un giorno accadrà.
Voglio essere il tuo acchiappa-sogni.
Adesso rinascerò per la prima volta.
Volo di nuovo.

Il mio cuore non si arrende mai;
il modo diretto con cui ho guardato
le cose da piccola
non cambia.

Ah, soltanto guardandoti
attiri il mio amore,
come fossi una calamita.

Voglio essere il tuo acchiappa-sogni.
Davanti a qualsiasi tristezza
io voglio proteggerti.
Voglio essere il tuo acchiappa-sogni.
Adesso posso diventare forte
per la prima volta.
Volo di nuovo.

Sento qualcosa farsi strada
dentro di me.
Mi sorprende.
Mi apre.

Voglio essere il tuo acchiappa-sogni.
Il fiore nel mio cuore
non è ancora sbocciato,
ma credo che un giorno accadrà.
Voglio essere il tuo acchiappa-sogni.
Adesso rinascerò per la prima volta.
Volo di nuovo.

domenica 4 dicembre 2016

Mashi Mashi - NICO Touches the Walls

Mashi Mashi - NICO Touches the Walls

Singolo: Mashi Mashi (2016)
Testo&musica: Tatsuya Mitsuura
Anime: Haikyuu!! Third Season (Ending)
Lyrics

Mashi Mashi
Chikarazuku ja mada
todokazujimai
girigiri de tsunaide
hanatsu negai
Tada hito ya
taimingu nya megumarete
hekotarezu ni irareteru
Makkou kara shoubu shitai
mayottemo jitto kotaetokou
chansu wa soko ni aru
Sono ki ni nattara
sugoinda, to
"yareba dekiru" ja katte kkonai

Ato wa kimi shidai desu
ato wa kimi shidai
Kitto amai amai to
nageitemo chigau yo
chigau to utattemo
ato wa kimi shidai kimi shidai

Aa mottainai yo,
ga kuchiguse no wari ni
sukikirai mo soutou nai?
Norinori? Iya korigori?
Yoisou da yo
Doudemo ii koto darake no
fureezu wo mata nounai
hyappon burokku de
uchikaeshiteru
Nanimo ki ni shinaide
irarerya kurushuu nai

Demo tsurai tsurai to sakendemo
doshaburi no ame ni utaretemo
taiyou wa ki ni shinai
ki ni shinai

Ima wa yutori mo nai shi
satoru ni wa hayai
kaze no iro
me ni shimiru
Yutori wo motte
satori tsumekonde
hokori takaku ikitai no da

Ato wa kimi shidai desu
ato wa kimi shidai
Kitto risou, negai wo kanaeru mo
damatte ashita wo
mukaeru mo
Ato wa kimi shidai
Ato wa kimi shidai desu
zenbu kimi shidai
Kitto amai amai to
iwaretemo chigau yo
chigau to kenasaretatte
ato wa kimi shidai mayounjanai
Traduzione

Ancora e Ancora
Non ho più energia,
ma non ce l'ho ancora fatta;
entro in contatto con questo desiderio
all'ultimo minuto, liberandolo.
Potendo contare su amici ed un ottimo
tempismo, è stato semplice
non perdere la mia bontà d'animo.
Voglio mandare avanti questa sfida;
anche se ci sentiamo persi, resistiamo:
questa è la nostra possibilità.
Puoi dire di essere fantastico
se sei dell'umore giusto e
"posso provarci", ma non basta!

Il resto dipende da te,
dipende da te!
Di certo puoi lamentarti della tua
inesperienza, cantare di quanto
ogni cosa sia sbagliata,
ma il resto dipende da te, da te!

Dici sempre "ah, che peccato...",
ma non sembri avere tanti
mi piace o non mi piace, eh?
Hai progetti? O forse sei stufo?
Mi confondi!
Nella mia testa ti ho già
bloccato cento volte,
respingendo le tue
frasi senza senso.
Se riuscissi a farti meno problemi,
saresti più tranquillo.

Ma anche se gridi il tuo dolore,
se ti sorprende un diluvio,
al sole non importa niente di te,
non gli importa.

Forse non ho libertà d'agire,
ma è ancora presto per capire;
i colori del vento
attraversano i miei occhi.
Allora afferro la libertà d'agire
e metto in valigia ciò che ho capito...
perché voglio camminare con orgoglio.

Il resto dipende da te,
dipende da te!
Di certo puoi scegliere di realizzare
i tuoi ideali ed i tuoi sogni o
restare ad aspettare il domani.
Il resto dipende da te.
Il resto dipende da te,
dipende tutto da te!
Di certo ti diranno che sei inesperto
o che stai sbagliando...
ma il resto dipende da te,
quindi resta sulla tua strada.

sabato 3 dicembre 2016

Perfana - Kaya

Perfana - Kaya

Singolo: Perfana (2016)
Testo&musica: Kaya
Lyrics

Perfana
Tokei no hari wo tomete ima
kuruoshiku kuchizukete
"Perfana Purreb Pebeaude"
Yume ni oborete

Furueru sono kuchibiru ni
karamiau tsumi to batsu
"Perfana Purreb Pebeaude"DaDaDa

Mayonaka sugi inori wo komeru
himitsu no kotoba
kurikaeshi nagara

Saa te wo totte
Sekai ga owaru yume wo mite
odori akasu no

Doresu wo saite
ima futari atarashii
sekai e

Tokei no hari wo tomete ima
kuruoshiku kuchizukete
"Perfana Purreb Pebeaude"
Yume ni oborete

Furueru sono kuchibiru ni
karamiau tsumi to batsu
"Perfana Purreb Pebeaude"DaDaDa

Doresu wo saite
ima futari atarashii
sekai e

Anata wo dakishimete ima
eien ni kuchizukete
"Perfana Purreb Pebeaude"
Yume ni toraware

Nareta tsumi wo kuchibiru ni
watashi dake wo mitsumete
"Perfana Purreb Pebeaude"DaDaDa

Tokei no hari wo tomete ima
kuruoshiku kuchizukete
"Perfana Purreb Pebeaude"
Yume ni oborete

Furueru sono kuchibiru ni
karamiau tsumi to batsu
"Perfana Purreb Pebeaude"DaDaDa
Traduzione

Perfana
Adesso ferma le lancette
dell'orologio e baciami follemente.
"Perfana Purreb Pebeaude"
Annegando in un sogno.

Tremando, quelle labbra
bilanciano peccato e punizione.
"Perfana Purreb Pebeaude"DaDaDa

Dopo mezzanotte, è una preghiera
quella che pronuncio, nonostante
le ripetute parole segrete.

Dai, prendimi per mano.
Sogniamo la fine del mondo,
continuando a danzare.

Strappandoci i vestiti,
adesso dirigiamoci insieme
verso un nuovo mondo.

Adesso ferma le lancette
dell'orologio e baciami follemente.
"Perfana Purreb Pebeaude"
Annegando in un sogno.

Tremando, quelle labbra
bilanciano peccato e punizione.
"Perfana Purreb Pebeaude"DaDaDa

Strappandoci i vestiti,
adesso dirigiamoci insieme
verso un nuovo mondo.

Abbracciandoti adesso,
ti bacerò per sempre.
"Perfana Purreb Pebeaude"
Prigioniero d'un sogno.

Con un peccato maturo tra le labbra,
guarda soltanto me.
"Perfana Purreb Pebeaude"DaDaDa

Adesso ferma le lancette
dell'orologio e baciami follemente.
"Perfana Purreb Pebeaude"
Annegando in un sogno.

Tremando, quelle labbra
bilanciano peccato e punizione.
"Perfana Purreb Pebeaude"DaDaDa

NOTA: il concept di questo singolo riguarda le streghe, quindi immagino che "Perfana" sia il nome di una strega o parte di una formula magica che viene ripresa con "Perfana Purreb Pebeaude".

KILL KILL - SuG

KILL KILL - SuG

Mini-album: SHUDDUP (2016)
Testo: Takeru - musica: Takeru, Kishida Yuuki
Lyrics

KILL KILL
"Iitai koto nanka zettai ienai
konna yononaka ja
chou poizun"

KILL KILL KILL
GET IT GET IT OUT !!

Hito no hanashi kikanai yatsu to ka
KILL shitai
KILL shitai
Kono kyoku de abarenai yatsu to ka
KILL shitai
KILL shitai
Kikonsha no kuse ni shitsukoku
kudoite kuru yatsu
KILL shitai
KILL shitai
Me no mae ni utsuru subete no mono
KILL shitai
KILL shitai

Shigekitekina mon ga
honto wa hoshii ndesho?
Don't stop honno no mama ni
EXCUSE KILL YOU, GO AHEAD !!
Girigiri no rain ga
saikou dakara hora sakebe
KILL KILL KILL
GET IT GET IT OUT !!

Sugu ni fukinshin to ka
iu yatsu
KILL shitai
KILL shitai
Zangyoudai denai
kaisha to ka
KILL shitai
KILL shitai
Aidoru no hou ga suki sugiru
kareshi to ka
KILL shitai
KILL shitai
Me no mae ni utsuru subete no mono
KILL shitai
KILL shitai

Amai dake no hanashi nante nai ze
Sono kuse shiren
toraburu komaranai no?
Fukouhei !!

Musunde mo hiraite mo
kotae nado arimasen
Don't stop bonno no sata ni
EXCUSE KILL YOU, GO AHEAD !!
Taikutsuna jibun buchi
koroshitai nara hora chikae
KILL KILL KILL
GET IT GET IT OUT !!

Kakugo wo kimetara
oubosei daibensha ni
hora takuse
haran naka tameta
uppun wo ki ga sumu made
COME ON COME ON !!

"Jibun dake kakou apurisuru yatsu"
KILL shitai
KILL shitai
"Sugu ni shinitai
shinitai iu yatsu"
KILL shitai
KILL shitai

Kirawarenai you ni ikiru no
imi ga nai imi ga nai
Dakarakoso hikare au anata wo
aishitai aishiaitai

Amai dake no hanashi nante nai ze
Sono kuse kunan sutoresu wa
kiri ga nai no? Fukouhei !!

Shigekitekina mon ga
honto wa hoshii ndesho?
Don't stop honno no mama ni
EXCUSE KILL YOU, GO AHEAD !!
Girigiri no rain ga
saikou dakara hora sakebe
KILL KILL KILL
GET IT GET IT OUT !!
Traduzione

UCCIDI UCCIDI
"Un mondo simile, dove non puoi
mai dire ciò che vuoi...
è un super veleno."

UCCIDI UCCIDI UCCIDI
LIBERATENE, LIBERATENE!!

Quella persona che non mi ascolta,
voglio UCCIDERLA,
voglio UCCIDERLA.
Quello che non si scatena con la musica,
voglio UCCIDERLO,
voglio UCCIDERLO.
Quello che insiste con qualcuno
che è già sposato,
voglio UCCIDERLO,
voglio UCCIDERLO.
Tutto ciò che si riflette nei miei occhi,
voglio UCCIDERLO,
voglio UCCIDERLO.

Qualcosa di stimolante è
davvero ciò che desidero?
Non fermarti d'istinto,
le scuse ti uccidono, va' avanti!!
Una battuta improvvisata è
la cosa migliore, quindi grida!
UCCIDI UCCIDI UCCIDI
LIBERATENE, LIBERATENE!!

Quella persona che dice subito
cose sconvenienti,
voglio UCCIDERLA,
voglio UCCIDERLA.
Quell'azienda che non paga
gli straordinari,
voglio UCCIDERLA,
voglio UCCIDERLA.
I fidanzati a cui piacciono
fin troppo le idols,
voglio UCCIDERLI,
voglio UCCIDERLI.
Tutto ciò che si riflette nei miei occhi,
voglio UCCIDERLO,
voglio UCCIDERLO.

Non esistono solo dolci conversazioni.
Quella fastidiosa abitudine
di mettermi alla prova...
non è un problema? Non è giusto!!

Che apra o che chiuda,
non ci sono risposte.
Non fermarti davanti ai desideri
terreni, le scuse ti uccidono, va' avanti!!
Se intendi uccidere questo noioso
te stesso, forza, giura che lo farai!
UCCIDI UCCIDI UCCIDI
LIBERATENE, LIBERATENE!!

Se ti sei preparato,
sarai abbastanza forte; dai,
affidati al portavoce e vantatene.
Finché non sarò soddisfatto
della rabbia repressa nel mio stomaco.
FORZA, FORZA!!

"Quello che crea app solo per se stesso"
voglio UCCIDERLO,
voglio UCCIDERLO.
"Quello che dice che vuole morire,
morire all'istante"
voglio UCCIDERLO,
voglio UCCIDERLO.

Vivere senza odiare qualcosa
non ha senso, non ha senso,
perché poi, venendone attratto,
vorrai amarlo, vorrai amarlo.

Non esistono solo dolci conversazioni.
Quel solito difficile stress...
è il fondo? Non è giusto!!

Qualcosa di stimolante è
davvero ciò che desidero?
Non fermarti d'istinto,
le scuse ti uccidono, va' avanti!!
Una battuta improvvisata è
la cosa migliore, quindi grida!
UCCIDI UCCIDI UCCIDI
LIBERATENE, LIBERATENE!!

martedì 29 novembre 2016

Manatsu no Tooriame - Utada Hikaru

Manatsu no TooriameUtada Hikaru

Album: Fantôme (2016)
Testo&musica: Utada Hikaru
Lyrics

Manatsu no Tooriame
Yume no tochuu de
me wo samashi
mabuta tojitemo
modorenai
Sakki made senmei
datta sekai mou maboroshi

Asebanda
watashi wo sotto dakiyosete
takusan no hajimete wo
fukaku kizunda

Yureru wakaba ni te wo nobashi
anata ni omoi haseru toki
Itsu ni nattara kanashikunaku naru
oshiete hoshii

Kyou watashi wa hitori ja nai shi
sorenari ni shiawase de
Kore de ii n da to iikikaseteru kedo

Katenu ikusa ni ikigirashi
anata ni mi wo
kogashita hibi
wasurechattara
watashi ja naku naru
Oshiete tadashii SAYONARA
no shikata wo

Dareka ni te wo nobashi
anata ni omoi haseru toki
Kyou anata ni kikitai koto ga ippai
afurete afurete

Kigi ga mebuku
tsukihi meguru
kawaranai kimochi
wo tsutaetai
Jiyuu ni naru jiyuu ga aru
tachitsukusu miokuribito
no kage

Omoidetachi ga fui ni watashi wo
ranbou ni tsukande hanasanai
Aishitemasu nao mo fukaku
furiyamanu mannatsu
no tooriame

Yume no tochuu de
me wo samashi
mabuta tojitemo
modorenai
Sakki made anata ga ita mirai
tazunete ashita e

Zutto yamanai
yamanai ame ni
zutto ienai ienai kawaki
Traduzione

Acquazzone estivo di passaggio
Mi sono svegliata
nel bel mezzo di un sogno,
e pur richiudendo gli occhi
non sono riuscita a tornarci.
Il mondo che un attimo fa sembrava
tanto vivido si è rivelato un'illusione.

Imperlata di sudore,
dolcemente mi avvicini a te;
nella mia mente sono incise
tante prime volte come questa.

Tendendo le mani verso le foglioline
danzanti, i miei pensieri mi portano a te.
E mi chiedo quando smetterò di
essere triste... vorrei me lo dicessi.

Il fatto che oggi non sono sola
mi rende in qualche modo felice.
Cerco di rammentarlo a me stessa ma...

Non respiro, in questa battaglia
che non posso vincere;
se dimenticassi i giorni in cui
ti ho amato ardentemente
non sarei più io.
Dimmi qual è il modo giusto
per dirti addio.

Tendendo le mani verso qualcuno,
i miei pensieri mi portano a te.
Oggi le cose che vorrei chiederti sono
tantissime e traboccano, traboccano.

Gli alberi germogliano,
le lancette girano,
ed io voglio rivelarti i miei
immutabili sentimenti.
C'è libertà nell'essere liberi,
ma le ombre che abbiamo salutato
rimangono qui.

Improvvisamente, i ricordi mi afferrano
violentemente e non mi lasciano.
Ti amo, e con la stessa intensità
l'acquazzone estivo di passaggio
non si ferma.

Mi sono svegliata
nel bel mezzo di un sogno,
e pur richiudendo gli occhi
non sono riuscita a tornarci.
Fino ad un attimo fa eri nel mio futuro,
ti affacciavi al domani.

Nella pioggia eternamente
inarrestabile, inarrestabile,
non mi disseterò, non mi disseterò mai.

lunedì 28 novembre 2016

REBELLION - DIAWOLF

REBELLION - DIAWOLF

Album: REBELLION (2015)
Testo: SHOW OHARA - musica: SHOW OHARA, TORA AMANO
Lyrics

REBELLION
Time for a rebellion
There's no going back
Crush those fixed ideas
Don't bind yourself in chains

The dice has been thrown
Enduring pain in chaos
Never-ending darkness

The dice has been thrown
Enduring pain in chaos
Never-ending darkness

Truth is always found in yourself,
not others

I was so powerless
Possessed nothing
But the reason I can stand here
Is because you and my comrades
gave me meaning

Owarinaki yami no naka de
nozomubeki ashita e
I'll show you the proof,
the proof that I'm alive

The war has broken out
There's no going back
I'll stop blaming them
My past self would laugh

Question your heart
What is there you can do?

I was so powerless
Possessed nothing
But the reason I can stand here
Is because the flame in my heart
continues to burn

Itami ga mahi shitatte
kokoro wa korosanai
I'll show you the proof,
the proof that I'm alive

I wanna stay here
Stay here
If there is forgiveness

Just hear my voice
Hear my voice
Singing out to you

Ganjigarame datte
michi wo sagasu
Fuichou sasete okeba ii

It can't end like this
Don't you agree?
In a place like this

I was so powerless
Possessed nothing
But the reason I can stand here
Is because you and my comrades
gave me meaning

Owarinaki yami no naka de
nozomubeki ashita he
I'll show you the proof,
the proof that I'm alive
Traduzione

RIBELLIONE
È tempo di ribellarsi,
non si può tornare indietro.
Schiaccia quelle idee sterili,
non restare legato tra le catene.

Il dado è stato lanciato,
dolore continuo nel caos,
oscurità senza fine.

Il dado è stato lanciato,
sopporto il dolore nel caos,
quell'oscurità senza fine.

Troverai la verità sempre dentro di te,
non negli altri.

Ero così debole,
non avevo nulla,
ma la ragione per cui sono ancora qui
è che tu ed i miei compagni
mi avete motivato.

In quest'oscurità senza fine,
trova il domani che desideri.
Vi mostrerò la prova,
la prova che sono vivo.

La guerra è scoppiata,
non si può tornare indietro.
Smetterò d'incolpare loro;
il me del passato riderebbe.

Interroga il tuo cuore:
cos'è che puoi fare?

Ero così debole,
non avevo nulla,
ma la ragione per cui sono ancora qui
è che la fiamma nel mio cuore
continua a bruciare.

Il dolore diventerà cinismo,
ma il mio cuore non morirà.
Vi mostrerò la prova,
la prova che sono vivo.

Voglio restare qui,
restare qui,
se esiste il perdono.

Ascolta la mia voce,
ascolta la mia voce
che canta per te.

Anche se sono legato stretto,
continuo a cercare la strada.
Che dicano quel che vogliono!

Non posso finire così,
non credi anche tu?
In un posto simile...

Ero così debole,
non avevo nulla,
ma la ragione per cui sono ancora qui
è che tu ed i miei compagni
mi avete motivato.

In quest'oscurità senza fine,
trova il domani che desideri.
Vi mostrerò la prova,
la prova che sono vivo.

sabato 26 novembre 2016

Stay together - SPYAIR

Stay together - SPYAIR

Album: Rockin' The World (2011)
Testo: MOMIKEN - musica: UZ
Lyrics

Stay together
Kaze ni fukarete
nami ni yurarete
asu mo mata koko de utatte ikou
Ameagari ni mieta
niji no you ni
aruita hibi subete ni
arigatou

Tokyo ni mo nare yokei na
chikara mo nuke
youyaku hassha
mitsumeaeta ongaku
Juunen mae ni wa
konna ore ga terebi kara utatteru
dare ga shinjita darou

Jinsei ni inai daida da ga
migakeba hikaru daiya ni
kawatte ikeru nandomo
mi wo kezurarete
Jibun no kawari ga inai ga
sore demo hitori ja nakattanda
chi wa chigattemo
Brother
sono te wa atatakai

Kaze ni fukarete
nami ni yurarete
asu mo mata koko de utatte ikou
Ameagari ni mieta
niji no you ni
aruita hibi subete ni
arigatou

Kantan ni umaku
ikanai koto darake
nagedashitaku naru
hi mo aru kedo
marude guchi ni shika
naranai hanashi demo
kiite kureru to
ashita ni mukaeta

Ippai afureru Liar
demo sono naka ni tama ni irunda
shinjirareru hito ya
mamoru beki mono
Omae no kawari wa inainda
dakara sonna ni kuyokuyo sunna
itsudatte Brother ore wa sukuwareteru

Kaze ni fukarete
nami ni yurarete
asu mo mata koko de utatte ikou
Ameagari ni mieta
niji no you ni
aruita hibi subete ni
arigatou

Toshi wo kasanete
shiwa ga fuetemo
kyou kono hi wo
shiawase ni omou you
Hisshi ni natte oitsudzukereba
donna konnan na mirai mo
orera nara ikeru sa

Kaze ni fukarete
nami ni yurarete
asu mo mata koko de utatte ikou
Ameagari ni mieta
niji no you ni
aruita hibi subete ni
arigatou
Traduzione

Restiamo insieme
Accarezzati dal vento,
cullati dalle onde,
torniamo qui anche domani e cantiamo.
Per tutti i giorni in cui
hai camminato con me,
come un arcobaleno comparso
dopo la pioggia, ti ringrazio.

Ci siamo abituati a Tokyo,
dopo aver speso tante energie;
alla fine siamo partiti
per rincorrere la musica.
Chi l'avrebbe mai detto che
dieci anni dopo, uno come me
avrebbe cantato in tv!

Nella vita nessuno può sostituirti,
e come un diamante grezzo,
mostrerai più lucentezza
ad ogni nuovo graffio.
Anche se nessuno può sostituirmi,
non sono mai stato da solo.
Fratello, anche se il nostro sangue
non è lo stesso,
lo è il calore delle nostre mani.

Accarezzati dal vento,
cullati dalle onde,
torniamo qui anche domani e cantiamo.
Per tutti i giorni in cui
hai camminato con me,
come un arcobaleno comparso
dopo la pioggia, ti ringrazio.

Le cose non vanno sempre
come sperato,
e non mancano i giorni in cui
penso di voler scappare, ma
anche se finisco solo per lamentarmi,
dato che tu sei sempre stato qui
ad ascoltarmi, ho sempre potuto
affrontare il domani.

I bugiardi sono ovunque,
ma qualche volta ti trovi davanti
a persone degne di fiducia,
a cose che devi tenerti strette.
Nessuno può sostituirti, quindi
non disperarti troppo su questo.
Fratello, tu mi aiuti ogni singola volta.

Accarezzati dal vento,
cullati dalle onde,
torniamo qui anche domani e cantiamo.
Per tutti i giorni in cui
hai camminato con me,
come un arcobaleno comparso
dopo la pioggia, ti ringrazio.

Anche se invecchiamo
e ci riempiamo di rughe,
pensiamo sempre allegramente
a questi giorni.
Finché ce la metteremo tutta,
qualsiasi difficoltà ci riserverà il futuro,
io e te saremo in grado di affrontarla.

Accarezzati dal vento,
cullati dalle onde,
torniamo qui anche domani e cantiamo.
Per tutti i giorni in cui
hai camminato con me,
come un arcobaleno comparso
dopo la pioggia, ti ringrazio.